Sparò e uccise un ladro nel suo ristorante: da regione Lombardia 30mila euro all'oste

De Corato: "30mila euro a Mario Cattaneo per sostenere le spese legali. Andrò da lui"

L'oste - Foto Ansa

A marzo dello scorso anno lo aveva promesso. E adesso quella promessa l'ha mantenuta. 

Riccardo De Corato, assessore alla sicurezza di regione Lombardia, ha annunciato che il Pirellone "ha disposto il pagamento di 30mila euro per sostenere le spese legali in favore dell'oste di Casaletto Lodigiano, Mario Cattaneo, che uccise un ladro romeno che, con tre complici, si era introdotto nel suo locale la notte tra il 9 e il 10 Marzo 2017".

Quella notte, Cattaneo - stando a quanto ricostruito dall'inchiesta - era uscito di casa ed era andato nel suo locale imbracciando un fucile. Uno dei ladri - un romeno 32enne - lo aveva aggredito e l'oste gli aveva sparato, uccidendolo sul colpo, tanto che il ristoratore 68enne deve rispondere dell'accusa di eccesso colposo di legittima difesa

"Nei prossimi giorni mi recherò personalmente a Casaletto Lodigiano nel ristorante di Mario Cattaneo per consegnarli il rimborso stabilito dalla nostra legge che prevede il pagamento delle spese legali per chi si difende dall'accusa di eccesso di legittima difesa". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sul sito della Regione - ha concluso De Corato - è spiegato come accedere al patrocinio legale. Per noi è fondamentale stare vicini, anche economicamente, ai nostri cittadini che hanno difeso i propri cari, se stessi e le proprie case o attività commerciali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al San Gerardo 20 ventilatori polmonari grazie alla donazione della famiglia Fumagalli

  • Coronavirus, nuova crescita di casi in Brianza: 141 nuovi contagi. A Monza oltre 500 positivi

  • Coronavirus, a Monza e Brianza 2.462 casi di Covid-19: 100 in più in un giorno

  • Negli ospedali lombardi oggi più dimessi che ricoverati: in Brianza 90 nuovi casi

  • Coronavirus, ecco l'applicazione per il cellulare: "Vi chiediamo di scaricarla tutti"

  • Monza, fingono di fare la spesa insieme per vedersi: scatta la maxi multa

Torna su
MonzaToday è in caricamento