Sorpreso con marijuana, hashish, cocaina e un'arsenale di coltelli: pusher nei guai

È successo a Mezzago, l'uomo è stato arrestato dai carabinieri di Bellusco

Immagine repertorio

Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi. Sono le accuse a cui deve rispondere un cittadino italiano di 33 anni arrestato nella serata di lunedì 7 agosto a Mezzago dai carabinieri della stazione di Bellusco.

I militari dell'Arma, come riportato in una nota, gli hanno trovato addosso 41 grammi di marijuana, 17 di hashish e 2 di cocaina, oltre a vario materiale utile per il confezionamento delle dosi e 150 euro, contanti che secondo gli investigatori ritengono provento della sua attività di spaccio.

Mezzago, pusher nasconde in casa un arsenale di coltelli

coltelli

Non solo. Durante la perquisizione a casa del 33enne sono stati trovati anche diversi coltelli da collezione di vario genere. Dopo le manette è stato ristretto ai domiciliari nella sua abitazionein attesa di essere giudicato per direttissima.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come eliminare i pesciolini argentati dalle nostre case

  • Incidente in tangenziale Est, schianto tra due auto e un camion: due morti e due feriti

  • Paura al mercato di Macherio, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Perde il controllo dell'auto in Valassina, si schianta contro il guard rail e si ribalta

  • Litiga con la fidanzata poi cerca di farla finita: 37enne salvato a Monza

  • Omicidio a Cernusco, uomo ucciso nei box del condominio: freddato in auto a colpi di pistola

Torna su
MonzaToday è in caricamento