Sorpreso con marijuana, hashish, cocaina e un'arsenale di coltelli: pusher nei guai

È successo a Mezzago, l'uomo è stato arrestato dai carabinieri di Bellusco

Immagine repertorio

Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi. Sono le accuse a cui deve rispondere un cittadino italiano di 33 anni arrestato nella serata di lunedì 7 agosto a Mezzago dai carabinieri della stazione di Bellusco.

I militari dell'Arma, come riportato in una nota, gli hanno trovato addosso 41 grammi di marijuana, 17 di hashish e 2 di cocaina, oltre a vario materiale utile per il confezionamento delle dosi e 150 euro, contanti che secondo gli investigatori ritengono provento della sua attività di spaccio.

Mezzago, pusher nasconde in casa un arsenale di coltelli

coltelli

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non solo. Durante la perquisizione a casa del 33enne sono stati trovati anche diversi coltelli da collezione di vario genere. Dopo le manette è stato ristretto ai domiciliari nella sua abitazionein attesa di essere giudicato per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lite tra automobilisti degenera, agenti aggrediti all'incrocio: quattro denunce

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

  • Monza, è morta Rossana Lorenzini, la mamma di Pippo Civati

  • Positivo al Covid esce e va in giro: uomo denunciato per 'diffusione di malattia infettiva'

Torna su
MonzaToday è in caricamento