Spacciatore a 70 anni, nonostante l’invalidità riforniva di droga clienti a Paderno

Per l'uomo, residente a Milano e invalido, è scattata una denuncia

E’ stato denunciato per detenzione e spaccio di stupefacenti un uomo di 71 anni, originario di Napoli e residente a Milano. Nonostante l’età ormai non più giovanissima, il 71enne, che risulta fosse invalido civile, portava avanti un’intensa attività di spaccio.

Secondo i militari della compagnia di Desio, che hanno condotto una indagine sullo spaccio a Paderno Dugnano, il 71enne era il fornitore di droga di un vasto giro di clienti in città. Nel corso della perquisizione domiciliare a casa sua i carabinieri hanno trovato, nascosti in un armadio, cento grammi di cocaina, infilata tra le lenzuola profumate.

Potrebbe interessarti

  • Dove dormire in una casa sull’albero, a meno di due ore da Monza

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Fuga da Monza: in mountain-bike da Paderno al traghetto di Leonardo

I più letti della settimana

  • Grosso incendio alla stazione di Monza: fumo in tutta la zona

  • Incidente mortale a Seveso: muore ragazzo di 18 anni

  • Chiude i cani al buio nel box e parte per le ferie: liberati da Enpa e polizia locale

  • Pauroso incidente in tangenziale Est: donna infilzata, gravissima

  • Incidenti, violento schianto auto-moto: gravi un 17enne e una 13enne

  • Ubriaco fradicio mentre lavora, provoca 3 incidenti e poi scappa

Torna su
MonzaToday è in caricamento