Desio, spacciatore fermato dopo inseguimento con la droga nel giubbotto

Addosso dosi di cocaina e soldi

Aveva scelto come area di spaccio la zona di via Fratelli Cervi, a Desio.

Venerdì notte alle 2.30 i carabinieri di Desio lo hanno fermato. In manette è finito un giovane di 23 anni, origini marocchine, già noto alle forze dell’ordine. Addosso aveva alcune dosi di cocaina e soldi.

I militari lo hanno sorpreso con un complice che però è riuscito a fuggire. E anche il 23enne stava per riuscire a

. I militari lo hanno raggiunto dopo un lungo inseguimento, prima in auto poi a piedi, per le vie del centro storico di Desio, rese un reticolo inestricabile dai sensi unici dei lavori in corso. Ora il pusher dovrà rispondere di detenzione di stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IMG-20191213-WA0020-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si butta a terra all'Esselunga: "Ho fame" e gli regalano spesa. Poi sputa alla guardia

  • Mascherina obbligatoria per uscire: 250mila distribuite gratis a Monza e Brianza

  • Coronavirus, in Brianza 111 nuovi casi: al via la distribuzione (gratis) di mascherine

  • Al San Gerardo 20 ventilatori polmonari grazie alla donazione della famiglia Fumagalli

  • Coronavirus, nuova crescita di casi in Brianza: 141 nuovi contagi. A Monza oltre 500 positivi

  • La lettera dell'infermiera del San Gerardo: "Ho stretto le mani di chi moriva solo"

Torna su
MonzaToday è in caricamento