Gestiva un giro si spaccio nel bosco, picchia i carabinieri: arrestato 25enne

È successo nella giornata di lunedì 17 settembre, nei guai un marocchino 25enne

Immagine repertorio

Il suo "ufficio" era localizzato nei terreni agricoli tra Rodano e Pioltello. E il giro di spaccio era fiorente. Ma i carabinieri del radiomobile di Cassano d'Adda lo hanno arrestato dopo averlo bloccato e ingaggiato una colluttazione con lui, che di finire in manette non voleva affatto saperne.

Il protagonista è un giovane di 25 anni, di origine marocchina e non regolare in Italia: il gip di Milano ha emesso a suo carico una ordinanza di custodia cautelare in carcere in seguito all'indagine a suo carco, durata diverse settimane e condotta attraverso la raccolta di testimonianze e servizi di osservazione.

Il 25enne è stato bloccato la sera del 17 settembre lungo la Vecchia Rivoltana: per sfuggire all'arresto ha ingaggiato una colluttazione con i carabinieri sferrando diversi colpi ai militari, motivo per cui ora risponderà anche di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate. Processato con il rito direttissimo nella mattinata del 18 settembre, il 25enne è stato infine trasferito a San Vittore.

Dalle indagini è emerso che il giovane gestiva direttamente la vendita di droga nei terreni agricoli nella periferia di Pioltello, vicino a Rodano, servendosi anche di tossicodipendenti come "vedette" che avevano il compito di segnalare l'avvicinarsi di pattuglie delle forze dell'ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è il primo caso della zona di spaccio di droga nei campi agricoli: nella prima settimana di settembre era stata sgominata la banda di "pusher" che controllava i terreni tra Pioltello e Segrate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cinisello Balsamo, bimba di 4 anni investita da auto: soccorsa e portata al San Gerardo

  • Visite e tamponi post covid gratis in Lombardia: a Monza un solo nuovo caso

  • Auto rubate smontate in pausa pranzo e rivendute in un demolitore di Monza: 10 arresti

  • Aggredita insieme al suo volpino da due pitbull lasciati liberi: portata via in codice giallo

  • La cocaina in macelleria a Monza e il giro d'affari da 20mila euro a settimana: 12 arresti

  • Mascherine obbligatorie in Lombardia fino al 14 luglio: "Fa caldo, ma la indosso anche io"

Torna su
MonzaToday è in caricamento