Si apposta in auto per spacciare: arrestato il pusher della "Smart" ad Agrate Brianza

Addosso all'uomo, 41 anni, concorezzese, i carabinieri della compagnia di Vimercate hanno rinvenuto 825 euro in contanti e due mazzi di chiavi. In una delle due abitazioni il magazzino della droga

La droga e i contanti sequestrati

E' finito in manette ad Agrate Brianza il "pusher" della Smart. L'uomo, concorezzese, 41enne, senza alcun precedente alle spalle, è stato sorpreso dai carabinieri della compagnia di Vimercate mercoledì sera in via Colleoni mentre era in sosta a bordo della sua auto, probabilmente in attesa di clienti. 

Quando intorno alle 23.30 i militari impegnati in un servizio di controllo si sono avvicinati alla sua vettura il 41enne è apparso subito eccessivamente nervoso. C.A., sulla carta disoccupato, è stato trovato in possesso di 825 euro in contanti, qualche grammo di droga e due mazzi di chiavi che, oltre alla sua abitazione di Concorezzo, aprivano anche la porta di un appartamento di Cambiago.

E proprio qui i carabinieri si sono diretti per una perquisizione domiciliare: nell'abitazione il 41enne nascondeva 62 grammi di cocaina, 135 grammi di hashish, due bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e ora si trova agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sopra il cielo di Monza, la magia della stella cometa Neowise

  • Incidente in tangenziale Nord, auto perde controllo e si schianta: tre ragazzi feriti

  • Trenta ragazzi al parchetto, arriva la polizia locale: due denunce e polemiche sui social

  • Non compila autocertificazione, infermiera non entra in piscina: "Io discriminata"

  • "Mi hanno rubato tutto" e sui social scatta la gara di solidarietà per aiutare artigiana

  • Schianto in moto sulle strade del Trentino, morto 43enne di Cesano Maderno

Torna su
MonzaToday è in caricamento