Spara a sei bambini che "gli danno fastidio"

I ragazzini tornavano da scuola passando in bicicletta all'interno della sua proprietà: due colpi di fucile. L'uomo è stato denunciato

Incredibile gesto di un uomo

Ha sparato contro sei bambini "colpevoli" di averlo infastidito per alcuni giorni di seguito. L'incredibile vicenda a Caravaggio, in provincia di Bergamo, è finita con una denuncia per il 78enne M.M., che non sopportava quel gruppo di bambini che - all'uscita da scuola - transitavano in bicicletta nella sua proprietà, forse per una scorciatoria, nel tragitto di rientro a casa.

Venerdì li aveva inseguiti brandendo un bastone. Qualche giorno fa, invece, ha preso il fucile (un Flobert calibro 9) e ha sparato due colpi, uno dei quali - stando alla ricostruzione di Bergamonews - avrebbe colpito lo zaino di uno dei sei ragazzi. Oltre all'ovvia denuncia, le forze dell'ordine gli hanno sequestrato il fucile e le 23 munizioni trovate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dai soldi della 'Ndrangheta alla fortuna dei ristoranti: sequestrati "giro-pizza" e 9 arresti

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • Lite e botte in strada tra due donne a Concorezzo: ragazza finisce in ospedale

  • Viaggiano su auto piena di oro e soldi: 30enni fermati e denunciati per ricettazione

  • I soldi della 'Ndrangheta per aprire ristoranti: sequestro da 10 milioni, 9 persone in manette

  • Vimercate, sette ragazzini soccorsi da ambulanza a scuola per uno "strano" prurito

Torna su
MonzaToday è in caricamento