Spara a sei bambini che "gli danno fastidio"

I ragazzini tornavano da scuola passando in bicicletta all'interno della sua proprietà: due colpi di fucile. L'uomo è stato denunciato

Incredibile gesto di un uomo

Ha sparato contro sei bambini "colpevoli" di averlo infastidito per alcuni giorni di seguito. L'incredibile vicenda a Caravaggio, in provincia di Bergamo, è finita con una denuncia per il 78enne M.M., che non sopportava quel gruppo di bambini che - all'uscita da scuola - transitavano in bicicletta nella sua proprietà, forse per una scorciatoria, nel tragitto di rientro a casa.

Venerdì li aveva inseguiti brandendo un bastone. Qualche giorno fa, invece, ha preso il fucile (un Flobert calibro 9) e ha sparato due colpi, uno dei quali - stando alla ricostruzione di Bergamonews - avrebbe colpito lo zaino di uno dei sei ragazzi. Oltre all'ovvia denuncia, le forze dell'ordine gli hanno sequestrato il fucile e le 23 munizioni trovate.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Precipita per diversi metri dal palazzone abbandonato di Desio: 32enne gravissima

  • Il trucco a cui fare attenzione? Ha a che fare con una bottiglietta d’acqua

  • Controlli in un'officina a Muggiò, scoperto deposito di auto che "scottano"

  • Tragico incidente in moto: morto un uomo di 53 anni di Giussano

  • Maltempo a Monza, arrivano i temporali e scatta l'allerta: "Vento fino a 50km/h"

  • Tre chili di cocaina e marijuana nel controsoffitto del centro estetico: arrestato 41enne

Torna su
MonzaToday è in caricamento