Da maggio in quattro comuni brianzoli attivo lo Sportello Unico per l'edilizia

Più efficienza per le amministrazioni e un servizio migliore a disposizione dei cittadini: gli sportelli sarabbo attivi a Sovico, Albiate, Macherio e Biassono

Un cantiere

Parte a maggio nei quattro Comuni brianzoli di Sovico, Albiate, Macherio e Biassono il sistema CPortal per la gestione online delle pratiche edilizie.

Sono tutti in provincia di Monza e Brianza i quattro Comuni che dal mese di maggio metteranno a disposizione dei cittadini lo Sportello Unico per l’Edilizia: uno strumento innovativo per la gestione digitale delle pratiche che permetterà di ridurre il consumo di carta, offrire un servizio più snello e trasparente al pubblico e di rendere più efficiente l’attività amministrativa.

Per l’occasione, le amministrazioni di Sovico, Albiate, Macherio e Biassono hanno organizzato una presentazione pubblica del progetto che si terrà a Sovico il 12 maggio presso la sala civica Aldo Moro di viale Brianza 4.

Anche la società che ha sviluppato e distribuito il progetto CPortal, è brianzola: si tratta di Starch, azienda specializzata in software e soluzioni per l’automazione degli uffici tecnici della Pubblica amministrazione.


Grazie alla flessibilità della piattaforma Cportal, ogni Comune avrà la possibilità di personalizzare il proprio sportello digitale secondo le specifiche caratteristiche del territorio di competenza.

L’obiettivo è creare un flusso di informazioni digitali che parta dai professionisti e attraverso internet raggiunga l’U.O. Urbanistica e Edilizia: ingegneri e architetti potranno inoltrare online le pratiche edilizie.

A sua volta, l’ufficio tecnico gestirà le informazioni ricevute, evitando di doverle caricare manualmente, per poi ridistribuirle in tempo reale verso cittadini e professionisti, sempre utilizzando il web. CPortal permette inoltre di visualizzare la cartografia comunale e di rendere disponibili online i regolamenti comunali relativi al sistema normativo nazionale e regionale.
 

Dice Ruggero Beretta, Amministratore di Starch: “Ad oggi sono un centinaio i Comuni che hanno adottato CPortal in tutta Italia, migliorando la propria organizzazione interna grazie a una razionalizzazione dei processi che è possibile introdurre in tempi relativamente brevi, circa due settimane. La digitalizzazione dei processi amministrativi è una innovazione ormai imprescindibile per i Comuni, sia per volontà del governo centrale sia per ottimizzare tempi e costi di gestione dando un servizio moderno al cittadino”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Terribile schianto, auto fa inversione e "centra" un motociclista: morto

  • Cronaca

    Memoona, la pakistana 23enne, ha rivisto i genitori ma sarà ospitata in comunità

  • Cronaca

    Brugherio, scoperta una maxi piantagione di marijuana grazie a un telefono rubato

  • Incidenti stradali

    Perde il controllo del Suv, finisce fuori strada e resta intrappolato nell'abitacolo: gravissimo

I più letti della settimana

  • Si schianta e muore sei giorni dopo l'amico, l'ultimo post su Fb: "Morte vienimi a prendere"

  • Incidente sulla Valassina, camion si ribalta e perde il carico: traffico in tilt verso Milano

  • Rischio crolli, chiuso per verifiche urgenti il ponte sul Lambro di via Colombo a Monza

  • Scambiano le loro scarpe usate con quelle nuove al centro commerciale: ladri arrestati

  • Terribile incidente sulla Tangenziale Est, Smart si ribalta sei volte sull'asfalto: un morto

  • Insultata perché è napoletana: costretta a lasciare il lavoro e andare via da Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento