Si accampano per la notte in un condominio, in via Oslavia interviene la polizia

Nei locali comuni sono stati sorpresi due stranieri tra cui un 19enne romeno destinatario di un ordine di carcerazione

Nella notte di mercoledì gli agenti del commissariato di Monza sono intervenuti in un condominio di via Oslavia dove era stata segnalata la presenza di due sconosciuti accampati per la notte nei locali comuni del palazzo. 

I poliziotti, intorno alle due, sono giunti nella stabile e qui hanno trovato un cittadino tunisino, con precedenti penali alle spalle e gravato dalla misura dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, in compagnia di un 19enne romeno. Secondo quanto ricostruito da qualche tempo i due stranieri avevano l'abitudine di cercare rifugio negli spazi del condominio per trascorrere la notte al riparo.

Una volta accompagnati in commissariato per gli accertamenti, è emerso che il 19enne era destinatario di un ordine di carcerazione per una pena da scontare di quattro mesi emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori di Catanzaro. Il giovane è stato così accompagnato nel carcere Beccaria di Milano.

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori gelaterie di Monza e Brianza

  • Idee per il weekend: 5 mete a meno di 150 km da Monza

  • Via dalla città: i 5 migliori luoghi per un pic-nic in Lombardia

  • Tutti i consigli per tenere lontane le formiche dalla propria casa

I più letti della settimana

  • C'è una bomba da disinnescare, chiusi alcuni tratti dell'autostrada A4 domenica 16 giugno

  • Fan e sostenitori fuori dalla casa pignorata di Morgan a Monza: sfratto rinviato

  • Malore mentre è in bici, morto un uomo brianzolo di 56 anni

  • Intelligenza artificiale per assumere: ecco come cambiano i colloqui in Esselunga

  • Le 5 migliori gelaterie di Monza e Brianza

  • Sale sul tetto della pizzeria e minaccia di gettarsi nel vuoto per protestare contro la chiusura

Torna su
MonzaToday è in caricamento