Nasconde la droga in cameretta, studente minorenne arrestato dai carabinieri

Il giovane, 16 anni, è stato sorpreso a Busnago con la droga addosso. In casa hashish e marijuana

La droga sequestrata

Quando i carabinieri lo hanno fermato, in piazzetta Marconi, a Busnago, si è affrettato a liberarsi di alcuni involucri di droga che aveva addosso, gettando la sostanza stupefacente tra i cespugli. Proprio qui però la droga è stata recuperata dai militari della compagnia di Vimercate che hanno rinvenuto addosso al giovane, studente incensurato di sedici anni, anche 290 euro in contanti.

I controlli sono poi proseguiti a casa del giovane pusher dove, nascosti in camera da letto del minore, i carabinieri hanno rinvenuto 100 grammi di hashish, 180 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento. Per il ragazzino sono scattate la manette per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e ora si trova recluso presso l'istituto Beccaria di Milano. Sono in corso ulteriori indagini da parte dei militari per ricostruire la rete di clienti del minorenne e non si esclude che il sedicenne fosse lo spacciatore di riferimento di molti coetanei della zona. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Incidente sulla Milano-Meda, schianto tra auto e camion: grave 45enne

  • Caponago, la strada diventa bianca: rintracciato camion autore dello "sversamento"

  • Nuova apertura supermercato Coop a Monza, si cerca personale: ecco le offerte di lavoro

  • Il gelato più buono ha il sapore di Monza: l'Albero ancora nella classifica del Gambero Rosso

  • Cambio di insegna da Rex a Unes, in Brianza aprono i battenti quattro nuovi supermercati

Torna su
MonzaToday è in caricamento