Si impicca alle sbarre della cella in infermeria, detenuto muore suicida nel carcere di Monza

Immagine di repertorio

Un uomo detenuto nel carcere di Monza, imputato per reati di droga, si è tolto la vita nel tardo pomeriggio di giovedì impiccandosi alle inferriate di una cella.

Il drammatico gesto si è consumato nel reparto Infermeria della casa circondariale monzese e a darne notizia è il Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE.

Il detenuto, italiano, 40 anni, ristretto per reati legati alla droga, si è impiccato alle inferriate della cella e il tempestivo intervento degli Agenti non è servizio a salvargli la vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ultimo drammatico episodio di suicidio nel carcere monzese risale a poco tempo fa quando un detenuto si è tolto la vita inalando del gas dalla bomboletta in dotazione presente nelle celle. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Rave party" in strada a Monza: nel caos, un uomo viene aggredito brutalmente e rapinato

  • 10 luoghi in cui fare il bagno al lago, poco lontano da Monza

  • Schianto frontale sulla statale: drammatico il bilancio, morti due giovani di 28 anni

  • Niente più mascherina all'aperto se si rispetta la distanza di sicurezza in Lombardia

  • Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Cammina seminudo in strada, 36enne arrestato a Giussano: era già stato espulso

Torna su
MonzaToday è in caricamento