Tragedia all'alba alle porte di Monza, uomo precipita nel vuoto dall'ottavo piano e muore

È successo nella mattinata di venerdì 11 ottobre a Cinisello Balsamo

Immagine repertorio

Un uomo di 40 anni è morto precipitando nel vuoto dall'ottavo piano di un palazzo di via Lombardia 32 a Cinisello Balsamo nella mattinata di venerdì 11 ottobre.

Tutto è accaduto intorno alle 7.30, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Le condizioni del 40enne sono subito apparse disperate tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto un'ambulanza e un'automedica in codice rosso ma per lui non c'è stato nulla da fare: i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni che hanno eseguito i rilievi. Secondo quanto trapelato si sarebbe trattato di un gesto volontario.

Dove e come chiedere aiuto

Parlare di suicidio non è semplice. Se stai vivendo una situazione di emergenza puoi chiamare il 112. Se sei in pericolo o conosci qualcuno che lo sia puoi chiamare il Telefono Amico al numero 199 284 284 oppure online (qui), dalle 10 alle 24. Altrimenti puoi rivolgerti a Samaritans Onlus al numero verde gratuito 800 86 00 22 da telefono fisso o al numero 06 77208977

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Coronavirus, contagi anche nel Milanese. Chiuse le università lombarde

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

Torna su
MonzaToday è in caricamento