Contro i tagli agli autobus a Monza e in Brianza c'è una petizione

L'iniziativa del comune di Muggiò. Dove firmare

Tagli alle risorse da destinare al trasporto pubblico locale e utenti a piedi. I cittadini brianzoli hannno fatto sentire la propria voce contro la soppressione di due linee di autobus annunciata dalla provincia di Monza e Brianza che diventerà effettiva dal 1 febbraio.

Ad essere tagliate sono state le linee di autobus Z225 (Nova Milanese – Sesto San Giovanni) e Z227 (Monza Ospedale/Lissone FS- Muggiò- Sesto SG) che ogni giorno trasportano mediamente 4mila utenti ciascuna. Oltre ai tagli drastici poi altre linee sono state interessate da una razionalizzazione del servizio con modifiche alle corse o agli orari (Leggi qui il dettaglio dei cambiamenti).

Oltre al disappunto degli utenti, la decisione, specificano con una nota dal municipio di Muggiò, ha determinato "la grande preoccupazione delle Amministrazioni comunali che hanno già chiesto a Provincia di Monza e Brianza, Regione Lombardia, Ministero dei Trasporti e Città Metropolitana di Milano di valutare ogni possibile azione correttiva per scongiurare le notevoli criticità che si prospettano per i cittadini".

Intanto, in attesa di una risposta ufficiale, vista la mobilitazione di numerosi cittadini (genitori degli alunni delle scuole superiori servite dalla linea, universitari e pendolari in genere) per denunciare i sicuri disagi che deriveranno dalla cancellazione della linea, il Comune di Muggiò ha deciso di farsi promotore di una raccolta firme.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il municipio brianzolo ha invitato tutti coloro che vorranno manifestare il proprio disagio e chiedere agli Enti competenti il mantenimento delle storiche linee, potranno apporre la loro firma sulla petizione  predisposta presso gli Uffici Demografici, l'U.R.P. e la Biblioteca Civica del Comune (negli orari di apertura al pubblico) e presso i banchetti allestiti sul territorio comunale. I cittadini potranno altresì scaricare e stampare la petizione e riconsegnare i moduli firmati agli sportelli degli uffici sopra indicati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

  • Monza, è morta Rossana Lorenzini, la mamma di Pippo Civati

Torna su
MonzaToday è in caricamento