Tartaruga lanciata dal finestrino da un'auto in corsa sulla Valassina

Salvata da una famiglia di passaggio e ora ospite presso il rifugio Enpa a Monza

Un'auto in corsa e una tartaruga che, come un rifiuto abbandonato in strada da qualche incivile, viene lanciata dal finestrino. Una scena davvero disumana quella a cui lo scorso 13 maggio si è trovata a dover assistere una famiglia che stava transitando lungo la Valassina, nel tratto tra Monza e Lissone.

Dal finestrino di una vettura che viaggiava poco più avanti alla loro, improvvisamente, qualcosa viene scaraventato fuori dall'abitacolo e la famiglia si accorge che è qualcosa di vivo perchè si muove e immediatamente decide di fermarsi a prestare soccorso. “La protagonista di quel lancio sconsiderato e incivile è una tartaruga, una grossa femmina - oltre 3 chili di peso - di Pseudemys concinna (River Cooter il nome comune in lingua anglosassone) che, a causa del violento impatto con il suolo, ha subito varie fratture sul piastrone e carapace” spiegano dall'Enpa di Monza che ha fermamente condannato il gesto e invitato tutti al senso di responsabilità e di civiltà di fronte alla decisione di adottare un animale. La famiglia ha portato la tartaruga, ribattezzata Crack al rifugio Enpa per le sue “crepe” riportate al carapace, da un veterinario e poi ha contattato Giulia, la responsabile del settore tartarughe dell'ENPA di Monza e Brianza. "Crack" è stata operata per stabilizzare il piastrone e ora l'aspetta una lunga riabilitazione.

“Sta reagendo molto bene alle cure e questo fa ben sperare” spiegano dall'Ente Nazionale Protezione Animali. “Oltre a condannare severamente questo atto spietato e barbaro (tra l'altro reato penale), ENPA ribadisce ancora una volta la propria contrarietà al commercio e alla detenzione di animali esotici. Richiedono condizioni di vita e cure molto specifiche e raramente chi li acquista è consapevole delle loro esigenze né è in grado di garantirle” aggiunge l'Enpa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

tartar crack-fb-cerotte-0011-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Cesano Maderno, uomo investito mentre attraversa la strada: è gravissimo

  • Verano Brianza, Sofia uccisa a 25 anni da ubriaco mentre attraversa la strada

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

Torna su
MonzaToday è in caricamento