Ancora un giorno da incubo per i pendolari Trenord: 8 treni cancellati, nessuna navetta

È successo giovedì 31 maggio sulla linea Saronno-Seregno-Milano-Albairate

Immagine repertorio

Ancora una giornata da incubo per i pendolari Trenord della linea S9 Saronno-Seregno-Milano-Albairate, direttrice che dalla provincia di Varese arriva in Brianza attraversando la città di Milano. Dopo i nove treni cancellati di mercoledì, l'azienda ha soppresso otto convogli per la giornata di giovedì 31 maggio. Non solo: ieri — magra consolazione — l'azienda aveva istituito due bus sostitutivi, oggi si sono volatilizzati anche quelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un copione che si ripete: le corse soppresse sono state annunciate sempre due minuti dopo la mezzanotte di giovedì, proprio come ieri. La causa? Un guasto "a un convoglio che effettua quelle corse che non è stato possibile sostituire", spiegano dall'ufficio stmpa dell'azienda di Piazzale Cadorna. Per il momento non è dato sapere quando i treni ritorneranno a effettuare tutte le corse.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Monza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sopra il cielo di Monza, la magia della stella cometa Neowise

  • Trenta ragazzi al parchetto, arriva la polizia locale: due denunce e polemiche sui social

  • "Rave party" in strada a Monza: nel caos, un uomo viene aggredito brutalmente e rapinato

  • Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Non compila autocertificazione, infermiera non entra in piscina: "Io discriminata"

  • Schianto frontale sulla statale: drammatico il bilancio, morti due giovani di 28 anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento