Truffava da anni un'anziana, arrestata a Concorezzo

La donna si faceva consegnare ingenti somme di denaro con il pretesto di dover sostenere ingenti spese mediche. Deve ancora scontare 1 mese e 9 giorni di carcere

E' stata arrestata ieri C.M.A., classe 1945, residente a Concorezzo, per truffa, furto e ricettazione. Deve scontare un mese e nove giorni di pena residua.

Due sono gli episodi che i giudici le imputano. Era stata infatti già denunciata per avere ricevuto a un'anziana pensionata circa 92mila euro in tre anni (dal 2007 al 2010) col pretesto di dover sostenere ingenti spese mediche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre lo scorso anno era stata già arrestata insieme a M.A., foggiano ma residente nel savonese, perché nel giugno 2011 si era fatta consegnare (dalla stessa anziana) circa 4.500 euro in contanti, oltre a una somma di 2mila euro prelevati a uno sportello bancario: in quell'occasione un parente dell'anziana aveva però allertato i carabinieri che erano riusciti a bloccare la truffa.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "C'è un serpente nel mio giardino": chiama l'Enpa ma i volontari lo trovano morto con ferita in testa

  • Lite tra automobilisti degenera, agenti aggrediti all'incrocio: quattro denunce

  • Positivo al Covid esce e va in giro: uomo denunciato per 'diffusione di malattia infettiva'

  • Forti temporali e maltempo, allerta "arancione" a Monza e Brianza

  • Il bando per arruolare 60mila assistenti civici: saranno i 'controllori' (volontari) della Fase 2

  • Monza, è morta Rossana Lorenzini, la mamma di Pippo Civati

Torna su
MonzaToday è in caricamento