Tenta di comprare iPhone per 12mila euro con una carta di credito rubata: denunciata

È successo nel pomeriggio di sabato 1° dicembre a Verano, nei guai una 33enne di Cinisello

Immagine repertorio

Ha ordinato 12 smartphone Iphone X con una carta di credito rubata. È stata denunciata per tentata truffa aggravata una donna di 33 anni, di Cinisello Balsamo. Sabato pomeriggio la donna si è presentata al Mediaword di Verano Brianza. Ha ordinato gli smartphone e poi ha proposto di pagarli con la carta di credito. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Insospettiti dall’ordine consistente, ma soprattutto dall’aspetto trasandato della cliente, i dipendenti del centro commerciale, fingendo di non avere a disposizione la merce, hanno telefonato ai carabinieri per una verifica. E’ emerso che la 33enne aveva numerosi precedenti per uso di carte clonate. Così, quando è tornata per ritirare i cellulari, ha trovato ad aspettarla i carabinieri, che hanno sequestrato la carta di credito insieme ad altri bancomat rubati. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

Torna su
MonzaToday è in caricamento