Ritrova il truffatore di orologi "tentandolo" con un nuovo annuncio e lo fa arrestate

La vicenda a Ceriano Laghetto

Ha rimesso sul portale di vendita online Ebay un annuncio civetta, nella speranza di «catturare» il truffatore che un anno prima gli aveva rifilato un assegno a vuoto di 10mila euro in cambio di un orologio Rolex. E c’è riuscito.

L’impostore, un napoletano di 46 anni, ha abboccato. Si è ripresentato con un nuovo assegno a vuoto, questa volta di 15mila euro in cambio di un orologio Audemar Piguet. Ma al momento dello scambio, sono spuntati i carabinieri.

I militari, dopo aver accertato che anche il secondo assegno era scoperto, hanno denunciato l’impostore per truffa e lo hanno arrestato per possesso di carta d’identità falsa. La resa dei conti tra truffatore e truffato era iniziata un anno fa, quando un collezionista 26enne di Ceriano Laghetto aveva pubblicato su Ebay un annuncio: "Vendesi orologio Rolex. Prezzo: 10mila euro". Aveva risposto il 46enne napoletano.

L’uomo si era presentato con un assegno circolare in apparenza irreprensibile. Ma tre giorni dopo l’amara sorpresa: i soldi non c’erano e nel frattempo il napoletano si era portato via l’orologio ed era scomparso nel nulla. Il collezionista di Ceriano Laghetto non si è arreso. E ha pensato che, per rintracciare chi gli aveva rubato il Rolex, non c’era espediente migliore che «tentarlo» con un nuovo annuncio.

Lo spot era allettante: un orologio Audemar Piguet, un gioiello che di solito sta al polso di principi e capitani d’industria, a 15mila euro. Quando è arrivata la risposta all’annuncio, il collezionista di Ceriano Laghetto ha capito subito che si trattava dello stesso uomo. Non ha avuto dubbi, anche se l’identità era in apparenza diversa.

Così, ha finto di prendere un appuntamento con il «cliente». Ma questa volta, ha chiesto aiuto ai carabinieri. Quando il truffatore si è presentato con un nuovo assegno a vuoto, è bastata una telefonata in banca. E l’impostore è stato smascherato e portato in cella.