Truffa dello specchietto lungo la Valassina: denunciato un uomo

L'episodio in Brianza

Riusciva a convincere gli automobilisti che viaggiavano sulla Valassina che gli erano andati addosso, rompendo il suo specchietto.

Una truffa: ma così credibile che in tanti hanno abboccato, accettando di rimborsare il retrovisore andato in mille pezzi. A lungo il truffatore 36enne era riuscito a farla franca: inseguito, mostrava di essere residente in un campo nomadi napoletano.

L’ultima truffa, mercoledì scorso: i carabinieri di Seregno e gli agenti della Polstrada lo hanno bloccato, tra Seregno e Lissone. E lo hanno denunciato per truffa.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Ballottaggio, domenica si vota a Monza e in altri tre comuni della Brianza

    • Incidenti stradali

      Varedo, drammatico incidente stradale in rotonda: morto un uomo di 57 anni

    • Cronaca

      Omicidio di Besana Brianza, fermato il presunto killer

    • WeekEnd

      Cosa fare a Monza e in Brianza nel weekend di sabato 24 e domenica 25 giugno

    I più letti della settimana

    • Pauroso ribaltamento a Brugherio, tre donne soccorse dal 118

    • Fuochi di San Giovanni, cambio di location nel Parco per lo spettacolo pirotecnico

    • Omicidio a Besana Brianza, ucciso a colpi di arma da fuoco un uomo di 55 anni

    • Prostituzione in quattro centri massaggi a Monza e in Brianza: arrestato un 47enne

    • Gravissimo incidente stradale a Mezzago, ventenne muore travolto da un'auto

    • Attimi di panico al concerto di Justin Bieber, spray al peperoncino tra la folla: due ragazze ferite

    Torna su
    MonzaToday è in caricamento