Truffatori in azione al centro commerciale Il Globo: donazione per finta associazione

In manette sono finiti due uomini di origine romena che lunedì pomeriggio si erano fatti consegnare 100 euro da un giovane, truffandolo

Immagine di repertorio

Truffatori in azione al centro commerciale Il Globo di Busnago. Due uomini di origine romena di 25 e 43 anni sono stati arrestati nel pomeriggio di lunedì dai carabinieri della stazione di Bellusco dopo aver truffato un giovane fingendosi membri di un'associazione impegnati in una raccolta fondi a favore dei non udenti. 

In realtà non c'era nessuna onlus e nessuna buona intenzione: i due uomini sono riusciti ad avvicinare e a raggirare un ragazzo di 23 anni, italiano, che fidandosi della buona fede dei due ha consegnato loro cento euro. Poco dopo però sono sorti alcuni dubbi e il giovane ha chiesto qualche spiegazione in più ed è stato a quel punto che i due truffatori hanno pensato che era arrivato il momento di allonatanarsi.

La coppia non è andata molto lontano: i due sono stati raggiunti dai militari dell'Arma della stazione di Bellusco che li hanno fermati e arrestati con l'accusa di truffa. In seguito all'udienza di convalida dell'arresto che si è svolta martedì mattina, per i due è stato divieto il divieto di soggiorno in Lombardia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, un caso di contagio in un'azienda ad Agrate: donna ricoverata a Bergamo

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento