Limbiate, due donne mettono in fuga i truffatori. A Ceriano derubata 89enne

I malviventi sono riusciti a portar via mille euro alla donna

Si erano presentati alla villetta di via Como a Limbiate, decisi a truffare le due residenti: una donna di 82 anni e una di 63. Ma le due signore si sono dimostrate due ossi duri. Il tentativo di truffa è avvenuto mercoledì alle 10.30.

I malviventi hanno sostenuto di essere un operaio dell’azienda dell’acqua e un agente della polizia locale. Le due donne però hanno subito mangiato la foglia, chiamando il 112 e mettendo in fuga gli impostori. Alle forze dell’ordine (quelle vere) hanno raccontato di essersi ricordati delle informazioni anti truffa diffuse dalle forze dell’ordine e dai giornali da mesi.

Un’altra truffa purtroppo è andata invece a buon segno. E’ stata derubata di 1000 euro una donna di 89 anni in via Carso, a Ceriano Laghetto. Identica la messa in scena dei truffatori, solo che stavolta ha avuto successo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Ragazzo investito a Crema, 18enne lotta per la vita al San Gerardo

  • Incidenti stradali

    Incidente a Missaglia, auto si schianta contro un muro: feriti 4 giovani

  • Cronaca

    Si presenta dai carabinieri per denunciare la perdita dei documenti e viene arrestato

  • Omicidi

    Sesto, donna morta in casa: uccisa con una coltellata al collo, il corpo trovato dal marito

I più letti della settimana

  • Alessandro e Andrea, gemelli nati a due mesi di distanza: il caso "eccezionale" a Monza

  • Incidente tra due auto in via Cavallotti, una si ribalta: sei ragazzi feriti. Foto

  • Pioltello, badante trovata morta in casa: il cadavere scoperto nella camera da letto

  • Milano, 16enne disabile massacrato a calci in faccia al Parco Nord: bullo piange per l'arresto

  • Cosa fare a Monza nel ponte di Pasqua, Pasquetta e 1° maggio

  • I 5 luoghi abbandonati più affascinanti di Monza e provincia

Torna su
MonzaToday è in caricamento