Scatta l'allerta per un ultraleggero precipitato ma era un falso allarme

Carabinieri, vigili del fuoco e ambulanze del 118 a Nova Milanese ma non c'era nessuna emergenza

I soccorsi sul posto (Bennati/MonzaToday)

Carabinieri, vigili del fuoco, mezzi del 118 e addirittura l'elisoccorso. Grande dispiegamento di soccorsi e forze dell'ordine lunedì nel tardo pomeriggio a Nova Milanese dove è scattata l'allerta in seguito alla possibilità che fosse precipitato un ultraleggero. 

In realtà, fortunatamente, non c'era nessuna emergenza e i soccorsi, dopo aver effettuato tutte le verifiche del caso, hanno scoperto che si trattava solo di un falso allarme. Per gestire l'emergenza la Centrale Operativa dell'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza aveva inviato sul posto due ambulanze in codice rosso e l'elisoccorso.

A Nova Milanese sono arrivati anche i carabinieri della compagnia di Desio e i vigili del fuoco. A fare confusione è stata la chiamata di allerta preoccupata di un signore che ha visto un aereo volare a bassa quota e poi, all'improvviso, quando il velivolo già era scomparso dal suo raggio visivo dietro alcune case, ha notato una fiammata e una colonna di fumo.

In realtà ad andare in fiamme, poco prima delle 18, è stato un furgone. Dopo la segnalazione i carabinieri della compagnia di Desio hanno effttuato sopralluoghi e verifiche, consultando anche le Torri di Controllo del territorio ma non è emersa nessuna anomalia. Si è trattato semplicemente di un falso allarme. 

simona accardo-2

(La colonna di fumo per il furgone in fiamme a Nova Milanese/Facebook/S. Accardo)

Potrebbe interessarti

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Casa piccola? Gli errori da non fare quando la si arreda

  • Dove dormire in una casa sull’albero, a meno di due ore da Monza

I più letti della settimana

  • Grosso incendio alla stazione di Monza: fumo in tutta la zona

  • Incidente mortale a Seveso: muore ragazzo di 18 anni

  • Incidenti, violento schianto auto-moto: gravi un 17enne e una 13enne

  • Tempesta di chiamate e sms la ex: poi si presenta sotto casa sua con un coltello

  • Accoltellato dal figlio violento durante l'ennesima lite: arrestato studente di vent'anni

  • Ubriaco fradicio mentre lavora, provoca 3 incidenti e poi scappa

Torna su
MonzaToday è in caricamento