Attraversa i binari ma inciampa e cade: uomo salvato prima di essere investito dal treno

E' successo a Melzo nella serata di martedì. Identificato e sanzionato un 63enne trasportato in codice verde in ospedale

Foto da archivio

Ha attraversato i binari della stazione proprio quando un treno fermo stava per ripartire e riprendere la marcia ma è inciampato ed è scivolato.

Brutta disavventura per un sessantatreenne a Melzo nella serata di martedì. L'uomo è stato recuperato dai soccorritori e dagli agenti della Polfer tra i binari ed è stato tratto in salvo. Ad accorgersi per primo della presenza del pedone è stato il macchinista che è così riuscito a fermare intempo il convoglio e avvisare il capotreno.

L’uomo, un cittadino romeno di 63 anni, è stato soccorso e portato in codice verde all’ospedale. Nei suoi confronti è stata emessa anche una sanzione: l'episodio infatti ha causato ritardi per circa un'ora,  costringendo i passeggeri ad un’attesa forzata ed imprevista.

"L’attraversamento dei binari è uno dei comportamenti estremamente pericolosi, chemette a repentaglio la propria incolumità, e che genera ulteriori conseguenze per lasicurezza dei viaggiatori" ricordano dalla Polfer.i

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio a Mariano Comense, altissima colonna di fumo nero

  • Cronaca

    Giunti da sostituire, ad aprile il ponte di Trezzo chiude per alcuni giorni

  • Cronaca

    Desio, mamma e quattro bambini "intossicati" da monossido e ricoverati al Niguarda

  • Cronaca

    Cocaina, ecstasy e Mdma in tasca, spacciatore arrestato a Sovico

I più letti della settimana

  • Moglie e marito investiti da un furgone mentre attraversano: lei in coma, lui grave

  • Incidente mortale per Stefano Iacobone, campione italiano di nuoto

  • Ladre si fingono volontarie Enpa e rubano una cagnolina da un appartamento

  • Come rinnovare le esenzioni sanitarie per ticket e ricette

  • Federica, uccisa dalla meningite a 24 anni

  • Incendio a Mariano Comense, altissima colonna di fumo nero

Torna su
MonzaToday è in caricamento