Vandali distruggono castello del parchetto e lo riempiono di parolacce

Il fatto a Calò. Solo qualche settimana fa i giardinetti erano stati ripuliti

Il parchetto distrutto (foto Roberto Sala)

Un gruppo di vandali ha agito nelle scorse ore nei parchetti di Calò (Besana) in via Leopardi.

Hanno distrutto una parte del castello. Tutta la struttura, inoltre, è zeppa di murales offensivi e parolacce. Sono state informate le forze dell'ordine per cercare di rintracciare e punire i balordi. 

"Avere senso civico significa rispettare gli altri, il gruppo, la comunità e sentirci parte integrante, sentire il senso di responsabilità oltre che diappartenenza.
Avere senso civico è rispettare regole, rispettare se stessi, gli altri e l’ambiente in cui viviamo. Il senso civico è rispetto della cosa pubblica, perché chi arriva dopo di noi possa farne uso allo stesso modo e con lo stesso decoro. Besana Brianza, sempre più, nei dettagli è la città dei senza rispetto, senso civico Dov'è, qual è, cos'è.... manca all'appello", scrive sconsolata Besana Brianza News.

Il parchetto, solo qualche settimana fa, era stato ripulito e reso più bello da un gruppo di cittadini e dall'amministrazione comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, un caso di contagio in un'azienda ad Agrate: donna ricoverata a Bergamo

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento