Muratore precipita dal tetto mentre lavora, 44enne in condizioni disperate al San Gerardo

Il drammatico incidente sul lavoro è avvenuto nella mattinata di martedì a Varedo

Immagine di repertorio

E' ricoverato all'ospedale San Gerardo di Monza in terapia intensiva neurochirurgica in condizioni critiche A.R., il muratore 44enne di Sant'Omobono Terme (Bergamo) che martedì mattina, a Varedo, è caduto da un'altezza di diversi metri, mentre era al lavoro su un tetto in un cantiere di ristrutturazione in un'abitazione privata.

Immediato l'intervento dei soccorsi con i sanitari del 118, la polizia locale e i carabinieri. Dopo il trasferimento d'urgenza nell'ospedale monzese, i medici hanno riscontrato un trauma toracico e un trauma cranico severo: la prognosi è riservata e le condizioni dell'uomo, classe 1975, stando a quanto riferito dal nosocomio, sono critiche.

Nel cantiere sono intervenuti anche i tecnici dell'Ats di Monza che hanno effettuato tutti gli accertamenti per ricostruire, insieme alle forze dell'ordine, l'esatta dinamica del tragico incidente. 

Potrebbe interessarti

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Dove dormire in una casa sull’albero, a meno di due ore da Monza

  • Fuga da Monza: in mountain-bike da Paderno al traghetto di Leonardo

I più letti della settimana

  • Grosso incendio alla stazione di Monza: fumo in tutta la zona

  • Incidente mortale a Seveso: muore ragazzo di 18 anni

  • Incidenti, violento schianto auto-moto: gravi un 17enne e una 13enne

  • Ubriaco fradicio mentre lavora, provoca 3 incidenti e poi scappa

  • Tempesta di chiamate e sms la ex: poi si presenta sotto casa sua con un coltello

  • Accoltellato dal figlio violento durante l'ennesima lite: arrestato studente di vent'anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento