Veduggio, malore in cantiere: imprenditore si accascia a terra e muore

È successo nella mattinata di giovedì. L'uomo era il titolare di un'impresa di Nova Milanese

Prima il malore in cantiere, poi la corsa al pronto soccorso. Purtroppo è stato tutto inutile: è morto poco dopo l'imprenditore di 53 anni, titolare di un'impresa edile di Nova Milanese, che nella mattinata di giovedì 29 novembre è rimasto vittima di un malore in un cantiere di via Magenta a Veduggio.

Tutto era accaduto intorno alle 9.15, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Le condizioni del 53enne sono subito apparse disperate, tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto un'ambulanza e l'elisoccorso in codice rosso. 

L'uomo era stato trasportato a sirene spiegate al pronto soccorso dell'ospedale di Desio; i medici hanno fatto di tutto per salvarlo, ma non è servito a nulla: è morto poco dopo l'arrivo in ospedale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Donna investita e uccisa da un camion mentre attraversa la strada: morta 71enne

  • Cronaca

    Sciopero per l'Ambiente, il corteo degli studenti sfila per le vie di Monza

  • Cronaca

    Parcheggio e discarica abusiva sequestrati in via della Offelera: scattano i sigilli

  • Cronaca

    Incendio in un appartamento a Cinisello Balsamo: ustionati due uomini

I più letti della settimana

  • Maltempo a Monza: temporale e tempesta di grandine, strade ricoperte di ghiaccio

  • Sparatoria in stazione a Varedo: uomo ferito da un colpo di fucile, indagano i carabinieri

  • Incidente sulla Valassina: si schianta in auto, scende a vedere e viene travolto e ucciso

  • Incidente in Valassina, travolto dopo tamponamento: morto a 22 anni Chetra Sponsiello

  • Incidente sulla Milano-Meda, perde il controllo dell'auto e si ribalta: morto 86enne

  • Incidente sulla Milano-Meda a Lentate, dopo lo schianto un'auto finisce sopra l'altra

Torna su
MonzaToday è in caricamento