Picchiato selvaggiamente per un parcheggio: ferito disabile

Brutta avventura in via Pinamonte a Vimercate per un disabile e il suo accompagnatore. Avevano chiesto di parcheggiare nello spazio riservato ai portatori di handicap: ne è nata una discussione sfociata in calci e pugni, anche in testa

Un'auto attrezzata per disabili (foto di repertorio)

VIMERCATE - Picchiati per un parcheggio: è successo a un disabile 36enne  di Vimercate e al suo accompagnatore,un uomo di 55 anni. I due sono stati aggrediti nei giorni scorsi in via Pinamonte da due fratelli di 19 e 21 anni residenti a Calusco D'Adda. Questi avevano parcheggiato il furgone in un posteggio riservato ai portatori di handicap: una mancanza di senso civico che aveva spinto il disabile e l'accompagnatore a chiedere di spostare il mezzo. La reazione è stata brutale: calci e pugni, persino in testa, dopo essere stati gettati a terra. Gli agenti della polizia locale e i carabinieri, intervenuti sul posto, hanno denunciato i due fratelli: la speranza è che il giudice decida per loro una pena esemplare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Monza, è morta Rossana Lorenzini, la mamma di Pippo Civati

  • Positivo al Covid esce e va in giro: uomo denunciato per 'diffusione di malattia infettiva'

Torna su
MonzaToday è in caricamento