Vimercate, il computer usato è rubato: padre e figlio nei guai

Mai fidarsi degli sconosciuti. I due familiari hanno acquistato un notebook da un vimercatese di 28 anni: peccato fosse il provento di un furto

Padre e figlio nei guai: hano acquistato un pc rubato

VIMERCATE - Hanno acquistato un computer risultato rubato e sono finiti nei guai.  Padre e figlio, rispettivamente di 49 e 24 anni, sono stati denunciati nei giorni scorsi per ricettazione dopo che il legittimo proprietario ha ritrovato il portatile grazie al Gps installato. Il pc era stato rubato il 10 agosto a Cadorago ed è stato ritrovato a ad Oggiono.  Grazie all'analisi dei tabulati telefonici e stato possibile rintracciare anche il venditore,  un vimercatese di 28 anni: quest'ultimo si è difeso dicendo di aver  comprato  a propria volta il notebook da uno straniero. I carabinieri stanno verificando: nel frattempo, nei guai sono finiti tutti e tre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Monza, è morta Rossana Lorenzini, la mamma di Pippo Civati

  • Positivo al Covid esce e va in giro: uomo denunciato per 'diffusione di malattia infettiva'

Torna su
MonzaToday è in caricamento