Nido Vimercate, il sindaco Brambilla: nessuna varizione delle rette

Il sindaco scrive una lettera aperta alle famiglie in cui rassicura sulla continuazione del servizio e sui costi; chi è in difficoltà potrà essere aiutato in base al reddito

Il sindaco di Vimercate Paolo Brambilla scrive alle famiglie per rassicurarle su quanto accadrà al Nido Girotondo di via 25 Aprile. Il cambio gestionale - assicura il primo cittadino  - avverrà solo dopo un bando pubblico di selezione che imponga requisiti qualitativi elevati. Il Comune -continua il sindaco - sta lavorando - per definire i dettagli. Niente variazioni per le rette, garantisce Palazzo Trotti, e per gli anni a venire contributi comunali in base all'indicatore Isee.

Una decina, secondo Brambilla, gli operatori che hanno mostrato interesse, tutti con esperienza pluriennale nel settore e in grado di garantire l'accreditamento regionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si butta a terra all'Esselunga: "Ho fame" e gli regalano spesa. Poi sputa alla guardia

  • Al San Gerardo 20 ventilatori polmonari grazie alla donazione della famiglia Fumagalli

  • Coronavirus, nuova crescita di casi in Brianza: 141 nuovi contagi. A Monza oltre 500 positivi

  • Negli ospedali lombardi oggi più dimessi che ricoverati: in Brianza 90 nuovi casi

  • Coronavirus, a Monza e Brianza 2.462 casi di Covid-19: 100 in più in un giorno

  • Coronavirus, ecco l'applicazione per il cellulare: "Vi chiediamo di scaricarla tutti"

Torna su
MonzaToday è in caricamento