Nido Vimercate, il sindaco Brambilla: nessuna varizione delle rette

Il sindaco scrive una lettera aperta alle famiglie in cui rassicura sulla continuazione del servizio e sui costi; chi è in difficoltà potrà essere aiutato in base al reddito

Il sindaco di Vimercate Paolo Brambilla scrive alle famiglie per rassicurarle su quanto accadrà al Nido Girotondo di via 25 Aprile. Il cambio gestionale - assicura il primo cittadino  - avverrà solo dopo un bando pubblico di selezione che imponga requisiti qualitativi elevati. Il Comune -continua il sindaco - sta lavorando - per definire i dettagli. Niente variazioni per le rette, garantisce Palazzo Trotti, e per gli anni a venire contributi comunali in base all'indicatore Isee.

Una decina, secondo Brambilla, gli operatori che hanno mostrato interesse, tutti con esperienza pluriennale nel settore e in grado di garantire l'accreditamento regionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sopra il cielo di Monza, la magia della stella cometa Neowise

  • Trenta ragazzi al parchetto, arriva la polizia locale: due denunce e polemiche sui social

  • Non compila autocertificazione, infermiera non entra in piscina: "Io discriminata"

  • Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Schianto in moto sulle strade del Trentino, morto 43enne di Cesano Maderno

  • "Mi hanno rubato tutto" e sui social scatta la gara di solidarietà per aiutare artigiana

Torna su
MonzaToday è in caricamento