Vimercate, 40enne si suicida gettandosi dall'ospedale

Tragedia nella tarda serata di mercoledì: un uomo si è gettato nel vuoto

VIMERCATE - Un uomo di 40 anni, ricoverato in TSO (Trattamento Sanitario Oblligatorio), si è suicidato ieri nella tarda serata all'Ospedale di Vimercate. Da quanto si apprende, l'uomo era nato a Monza ma risiedeva a Usmate Velate. L'uomo si trovava nel reparto psichiatrico: si è gettato da un'altezza di 5 metri da una rampa posta in quell'ala dell'edificio. Immediati ma inutili i soccorsi: è morto poco dopo per i traumi riportati nell'impatto col terreno. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Vimercate, che hanno informato la procura della Repubblica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cinisello Balsamo, bimba di 4 anni investita da auto: soccorsa e portata al San Gerardo

  • Visite e tamponi post covid gratis in Lombardia: a Monza un solo nuovo caso

  • Auto rubate smontate in pausa pranzo e rivendute in un demolitore di Monza: 10 arresti

  • Aggredita insieme al suo volpino da due pitbull lasciati liberi: portata via in codice giallo

  • La cocaina in macelleria a Monza e il giro d'affari da 20mila euro a settimana: 12 arresti

  • Mascherine obbligatorie in Lombardia fino al 14 luglio: "Fa caldo, ma la indosso anche io"

Torna su
MonzaToday è in caricamento