Trascina la ex in un casolare, la minaccia con un coltello e la violenta: arrestato

I fatti in Brianza. I carabinieri hanno fermato per violenza sessuale un uomo di 30 anni

Immagine di repertorio

Un cittadino di origine tunisina di 30 anni è stato arrestato per violenza sessuale dai carabinieri di Desio. Secondo una prima ricostruzione dei militari, il giovane avrebbe abusato di una ragazza di 20 anni, di Saronno, anche lei di origine tunisina, sua ex fidanzata. Mercoledì i carabinieri sono riusciti a rintracciare il trentenne e lo hanno posto in stato di fermo.

La presunta violenza risale allo scorso 8 ottobre. I due avevano concluso una relazione durata oltre un anno ma si erano incontrati in modo cordiale alla stazione di Cesano-Groane, dove avrebbero trascorso un pomeriggio insieme. Qui il 30enne, secondo quanto ha riferito la ragazza, avrebbe “lavorato” tutto il tempo, spacciando droga. Forse per questo la giovane a un certo punto si sarebbe stancata, manifestando l’intenzione di andarsene. Una decisione che ha provocato l’irritazione del 30enne. Con la forza - secondo quanto ricostruito - avrebbe costretto l'ex fidanzata a seguirlo in un casolare tra Cesano Maderno e Seveso e lì, minacciandola con un coltello, l’avrebbe costretta a sdraiarsi su un giaciglio per poi violentarla.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In lacrime, la ragazza si è presentata dai carabinieri e ha denunciato il suo ex compagno, fornendo dettagli sulla violenza e aiutando i carabinieri a ritrovare il coltello dell’aguzzino, che aveva nascosto sotto il letto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sopra il cielo di Monza, la magia della stella cometa Neowise

  • "Rave party" in strada a Monza: nel caos, un uomo viene aggredito brutalmente e rapinato

  • Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Schianto frontale sulla statale: drammatico il bilancio, morti due giovani di 28 anni

  • Cammina seminudo in strada, 36enne arrestato a Giussano: era già stato espulso

  • Non compila autocertificazione, infermiera non entra in piscina: "Io discriminata"

Torna su
MonzaToday è in caricamento