Amazon, ecco il nuovo mega deposito da 5mila metri quadrati alle porte di Monza

Il deposito dà lavoro a 50 persone e nei prossimi mesi assumerà nuovo personale

Immagine repertorio

Un magazzino di oltre 5mila metri quadrati in cui lavorano 50 persone a tempo indeterminato, numero destinato a crescere nei prossimi mesi. È il  deposito di smistamento Amazon di Burago di Molgora, in provincia di Monza e Brianza. Operativo dallo scorso maggio, il deposito è funzionale a garantire al network logistico di Amazon una capacità e una flessibilità adeguata alle esigenze dei clienti dell’azienda. Il sito infatti consente ai corrieri locali e regionali di consegnare gli ordini più velocemente, garantendo un servizio migliore anche per le aziende che vendono tramite Amazon e che beneficiano della sua rete di distribuzione.

Nella giornata di giovedì 29 novembre il deposito ha aperto le suo porte alle istituzioni locali, fra cui il Sindaco di Burago di Molgora, Angelo Mandelli. Visitando la struttura, il primo cittadino ha dichiarato: “Il deposito di smistamento di Burago di Molgora è un sito importante per il nostro comune e anche per la rete logistica di Amazon, come dimostra l’intensa attività che viene svolta qui e la rapidità con cui in pochi mesi sono state assunte presso la struttura 50 persone, provenienti dal nostro e dai comuni confinanti. Fin dalla fase progettuale tra l’azienda e l’amministrazione cittadina si è consolidato un dialogo aperto e costruttivo, proseguito anche nei mesi successivi alla sua apertura, fino ad oggi. Auspico che tale dialogo continui nei prossimi mesi, con reciproca soddisfazione dell’azienda e della comunità territoriale che la ospita".

amazon

Foto - Il sindaco di Burago durante la visita nello stabilimento

Investimenti di Amazon in Italia 

Amazon ha investito 1 miliardo e 600 milioni di euro e creato più di 3.500 nuovi posti di lavoro in Italia dal suo arrivo nel Paese nel 2010, che diventeranno 5.200 entro la fine dell’anno. Il centro di distribuzione Castel San Giovanni, primo sito logistico di Amazon in Italia, è stato inaugurato nel 2011. Nel novembre 2015 Amazon ha aperto il suo centro di distribuzione urbano a Milano per servire i clienti Amazon Prime Now. Nel 2017 i centri di distribuzione Amazon di Passo Corese (RI) e Vercelli sono entrati in attività: l’azienda ha investito per i due stabilimenti rispettivamente €150 milioni e €65 milioni, con la creazione di 1.200 posti di lavoro a Passo Corese e 600 a Vercelli entro tre anni dal lancio per supportare ulteriormente il costante incremento della domanda dei clienti e gestire la rapida crescita dei prodotti disponibili sul catalogo Amazon. Nel corso degli ultimi due anni, Amazon ha inoltre lanciato un centro di smistamento a Castel San Giovanni e i depositi di smistamento situati a Brandizzo (TO), Origgio (VA), Rogoredo e Buccinasco (MI), Burago di Molgora (MB), Crespellano (BO), Calenzano (FI), Vigonza (PD), Pomezia (RI), Fiano Romano e Roma Magliana (RM).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Decathlon, a febbraio si abbassano le serrande del negozio di Vignate

  • Scende dall'auto per togliere il telo sul parabrezza ma resta incastrata con la testa nella portiera: soccorsa donna

  • Dramma a Brugherio, trovati senza vita in casa un uomo e una donna

  • Valassina, lavori di manutenzione nel tunnel di Monza: le chiusure tra il 16 e il 20 dicembre

  • Incidente in Valassina, scontro tra tre auto: due persone in ospedale

  • Malore fatale, muore a 65 anni il fotografo brianzolo Attilio Pozzi

Torna su
MonzaToday è in caricamento