A fine marzo arriva il nuovo piano industriale della Candy

Nella giornata di lunedì 11 febbraio si è svolto un incontro al ministero dello sviluppo economico

Il piano industriale della nuova Candy verrà presentato a fine marzo: prima di allora non sarà possibile che come vorrà muoversi l'azienda che nel 2018 è passata nelle mani dei cinesi di Haier e affidata al nuovo amministratore delegato Yannick Fierling. Lo ha annunciato l'azienda nella giornata di lunedì 11 febbraio, al termine di un tavolo al ministero dello sviluppo economico a cui hanno partecipato i rappresentanti di Fin Fiom, le Rsu della Candy e il sindaco di Brugherio Marco Troiano. La notizia è stata resa nota dai sindacati con un comunicato stampa.

Durante l'incontro le parti sociali hanno espresso "preoccupazione per la contrazione dei volumi prodotti in questi quattro mesi di cassa integrazione straordinaria". L'azienda ha confermato un calo della produzione rispetto alle aspettative, ma ha ribadito l'impegno nel rispetto degli accordi firmati. A Breve, inoltre, dovrebbe svolgersi una riunione con i sindacati per discutere del nuovo premio di risultato di cui si parla nell'accordo firmato a settembre 2018.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Shock per liceo Frisi di Monza, due studenti si tolgono la vita. La preside: "Profondo dolore"

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Crollo in via Bergamo a Monza, pezzi di cornicione precipitano al suolo da nove metri

  • Maschere, coriandoli, bancarelle e un trenino: ecco il Carnevale di Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento