A fine marzo arriva il nuovo piano industriale della Candy

Nella giornata di lunedì 11 febbraio si è svolto un incontro al ministero dello sviluppo economico

Il piano industriale della nuova Candy verrà presentato a fine marzo: prima di allora non sarà possibile che come vorrà muoversi l'azienda che nel 2018 è passata nelle mani dei cinesi di Haier e affidata al nuovo amministratore delegato Yannick Fierling. Lo ha annunciato l'azienda nella giornata di lunedì 11 febbraio, al termine di un tavolo al ministero dello sviluppo economico a cui hanno partecipato i rappresentanti di Fin Fiom, le Rsu della Candy e il sindaco di Brugherio Marco Troiano. La notizia è stata resa nota dai sindacati con un comunicato stampa.

Durante l'incontro le parti sociali hanno espresso "preoccupazione per la contrazione dei volumi prodotti in questi quattro mesi di cassa integrazione straordinaria". L'azienda ha confermato un calo della produzione rispetto alle aspettative, ma ha ribadito l'impegno nel rispetto degli accordi firmati. A Breve, inoltre, dovrebbe svolgersi una riunione con i sindacati per discutere del nuovo premio di risultato di cui si parla nell'accordo firmato a settembre 2018.

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori gelaterie di Monza e Brianza

  • Idee per il weekend: 5 mete a meno di 150 km da Monza

  • Via dalla città: i 5 migliori luoghi per un pic-nic in Lombardia

  • Tutti i consigli per tenere lontane le formiche dalla propria casa

I più letti della settimana

  • C'è una bomba da disinnescare, chiusi alcuni tratti dell'autostrada A4 domenica 16 giugno

  • Fan e sostenitori fuori dalla casa pignorata di Morgan a Monza: sfratto rinviato

  • Malore mentre è in bici, morto un uomo brianzolo di 56 anni

  • Intelligenza artificiale per assumere: ecco come cambiano i colloqui in Esselunga

  • Le 5 migliori gelaterie di Monza e Brianza

  • Sale sul tetto della pizzeria e minaccia di gettarsi nel vuoto per protestare contro la chiusura

Torna su
MonzaToday è in caricamento