Lissone, venduto a Longoni il negozio "Cento Firme" sulla Valassina

Il negozio è stato venduto al patron dei marchi Df e Bicimania

Il negozio

Molto probabilmente diventerà un negozio sportivo il "Palazzo del Mobile 100 firme" lungo la statale 36 a Lissone. L'immobile, infatti, è stato acquistato per oltre 4 milioni i euro da una società che fa capo all'imprenditore Sergio Longoni, patron dei negozi Df Sport specialist e Bicimania. Il fatto è stato anticipato da IlCittadinoMb che ha riportato le parole dell'assessore all'urbanistica Antonio Erba.

"La vicenda contrattuale relativa alla vendita dello storico immobile di Lissone può dirsi alle sue fasi finali - spiega Erba - riteniamo con questo che possa finalmente dirsi scongiurato il timore di tutti nel veder l’immobile progressivamente degradarsi, il rischio è scongiurato e la soluzione scelta e accettata dai soci di Palazzo del Mobile è lungimirante perché si tratta di un imprenditore che dà le più ampie garanzie".

Attualmente a Lissone ci sono due negozi che fanno capo a Longoni: un DF in via Madre Teresa e un Bicimania in via Valassina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Muggiò, controlli in un locale: maxi multa al bar e auto in divieto di sosta

  • Il gelato più buono ha il sapore di Monza: l'Albero ancora nella classifica del Gambero Rosso

  • Incidente stradale all'incrocio a Monza, auto si ribalta in via Borsa

  • Coronavirus, allerta anche a Monza: "Attivato il sistema di prevenzione e sicurezza sanitaria"

  • Veterinaria uccisa in una fattoria inglese del Devon: arrestato un ragazzo di Vimercate

Torna su
MonzaToday è in caricamento