Lissone, venduto a Longoni il negozio "Cento Firme" sulla Valassina

Il negozio è stato venduto al patron dei marchi Df e Bicimania

Il negozio

Molto probabilmente diventerà un negozio sportivo il "Palazzo del Mobile 100 firme" lungo la statale 36 a Lissone. L'immobile, infatti, è stato acquistato per oltre 4 milioni i euro da una società che fa capo all'imprenditore Sergio Longoni, patron dei negozi Df Sport specialist e Bicimania. Il fatto è stato anticipato da IlCittadinoMb che ha riportato le parole dell'assessore all'urbanistica Antonio Erba.

"La vicenda contrattuale relativa alla vendita dello storico immobile di Lissone può dirsi alle sue fasi finali - spiega Erba - riteniamo con questo che possa finalmente dirsi scongiurato il timore di tutti nel veder l’immobile progressivamente degradarsi, il rischio è scongiurato e la soluzione scelta e accettata dai soci di Palazzo del Mobile è lungimirante perché si tratta di un imprenditore che dà le più ampie garanzie".

Attualmente a Lissone ci sono due negozi che fanno capo a Longoni: un DF in via Madre Teresa e un Bicimania in via Valassina.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in tangenziale Est, schianto tra due auto e un camion: due morti e due feriti

  • Come eliminare i pesciolini argentati dalle nostre case

  • Paura al mercato di Macherio, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Incidente in tangenziale tra auto, furgone e tir: uomo e donna sbalzati sull'asfalto, morti

  • Alle porte della Brianza apre un nuovo supermercato

  • Perde il controllo dell'auto in Valassina, si schianta contro il guard rail e si ribalta

Torna su
MonzaToday è in caricamento