"La Lombardia è la prima regione per numero di evasori": l'allarme del procuratore Greco

L'allarme lanciato a un convegno su criminalità e tutela delle imprese tenutosi a Milano

Procuratore Greco (foto Ansa)

"La Lombardia è la terra degli evasori fiscali". Questa l'amara affermazione del procuratore di Milano, Francesco Greco, nel corso del convengo su criminalità e tutela delle imprese, tenutosi in Bankitalia a Milano. Greco ha poi aggiunto che la nostra regione "è di gran lunga al primo posto (in termini di evasione, ndr), poi ci sono il Piemonte e l'Emilia Romagna".

A sostegno delle sue dichiarazioni, il procuratore di Milano ha citato alcuni dati sulla Lombardia. Qui "ci sono state il 49,07% delle istanze di Voluntary Disclosure", ha detto Greco, aggiungendo che "in termini di capitalizzazione siamo al 47/48% del totale complessivo, che è di circa 60 miliardi di euro". Il riferimento è alla 'collaborazione volontaria', ovvero lo strumento che il fisco mette a disposizione dei contribuenti desiderosi di regolarizzare la propria posizione fiscale, e che sembra essere particolarmente utilizzato dai lombardi. 

"Mi fa piacere pensare", ha poi spiegato Greco, "che qui si sia creato un network positivo, un circolo virtuoso, tra procura, gdf, agenzia delle entrate, commercialisti per cui c'è stata una maggior richiesta" di emersione con la 'collaborazione volontaria'. Secondo il procuratore in definitiva quella della 'Voluntary Disclosure' è un sistema positivo "perché è difficile aggredire capitali all'estero. Quindi meglio farli rientrare pacificamente". In più, ha aggiunto Greco, il sistema "ha creato un patrimonio informativo enorme, con cui tutt'ora stiamo organizzando per le nostre attività di indagini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Decathlon, a febbraio si abbassano le serrande del negozio di Vignate

  • Scende dall'auto per togliere il telo sul parabrezza ma resta incastrata con la testa nella portiera: soccorsa donna

  • Dramma a Brugherio, trovati senza vita in casa un uomo e una donna

  • Valassina, lavori di manutenzione nel tunnel di Monza: le chiusure tra il 16 e il 20 dicembre

  • Malore fatale, muore a 65 anni il fotografo brianzolo Attilio Pozzi

  • Coppia trovata senza vita in casa a Brugherio: si sospetta overdose

Torna su
MonzaToday è in caricamento