Milano e Monza si dividono il record di brevetti in Italia

Non solo turismo in Brianza in vista di Expo 2015. Le due città assieme raggiungono quota 2.423 brevetti depositati su un totale regionale di 2.851. L'indotto della manifestazione vale 35.000 posti di lavoro

Non solo turismo in Brianza in vista di Expo 2015. Le aziende del territorio sono infatti decise a giocarsi la carta Expo 2015 al meglio. L'esposizione universale che si terrà a Milano costituirà un'occasione imperdibile per promuovere i propri prodotti e tecnologie presso potenziali clienti che per essere raggiunti altrimenti richiederebbero investimenti ingenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vietato sbagliare quindi. Per questo, secondo i dati diffusi dall'Uffico Studi della Camera di Commercio di Monza, le imprese lombarde e brianzole hanno comimciato a investire. In Regione l'84,4% lo ha già fatto nel 2011, acquistando macchinari, mentre il 52.9% ha investito in informatica.

Ma la Lombardia detiene anche il primato del maggior numero di brevetti prodotti. Sono stai 2.851 nel 2011, di cui 2.423 a Milano e Monza. Buone notizie anche per il turismo: l'indotto legato ad Expo vale almeno 35.000 posti di lavoro in più in Lombardia, Milano esclusa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si butta a terra all'Esselunga: "Ho fame" e gli regalano spesa. Poi sputa alla guardia

  • Al San Gerardo 20 ventilatori polmonari grazie alla donazione della famiglia Fumagalli

  • Coronavirus, nuova crescita di casi in Brianza: 141 nuovi contagi. A Monza oltre 500 positivi

  • Negli ospedali lombardi oggi più dimessi che ricoverati: in Brianza 90 nuovi casi

  • Coronavirus, a Monza e Brianza 2.462 casi di Covid-19: 100 in più in un giorno

  • Coronavirus, ecco l'applicazione per il cellulare: "Vi chiediamo di scaricarla tutti"

Torna su
MonzaToday è in caricamento