Panem, l'assemblea nel pomeriggio. Appuntamento il 23 ottobre

I lavoratori della storica azienda si sono ritrovati oggi pomeriggio in assemblea: "C'è paura e disperazione" dicono i sindacati. Intanto prosegue l'attività produttiva

L'appuntamento ora è per il 23 ottobre

MUGGIO'  - Assemblea di tutti i lavoratori coinvolti nella vertenza Panem Italia (dipendenti Nuova Panem e Tiemme) nel pomeriggio di oggi venerdì. Centocinquanta persone in totale hanno preso parte al raduno: "Tra i lavoratori c'è paura e incertezza per il futuro dell'azienda e per le ricadute sociali" afferma la CGIL in una nota. La prossima iniziativa di mobilitazione è un presidio di fronte al tribunale di Monza alle 15:30 del 23 ottobre in occasione dell'udienza. I dipendenti si sono impegnati a garantire il mantenimento dell'attività produttiva in attesa di un nuovo acquirente: in tal senso, nei giorni scorsi è circolata la voce di un interessamento da parte di un non meglio precisato imprenditore.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monticello: trovati i due giovani che si sono schiantati sulla rotonda a 160 km/h

  • Bimba di 10 anni di Villasanta muore in un incidente mentre è in vacanza con i genitori in Tunisia

  • Guida una moto senza patente, revisione né assicurazione, multa da oltre 6mila euro

  • Autovelox in Lombardia, dove sono i controlli della velocità dal 9 al 15 settembre: le strade

  • Grave incidente a Monza di ritorno dopo motoraduno, l'appello: "Aiutateci a trovare il nostro angelo custode"

  • Niente più code per la scelta del medico di base e per le esenzioni: ecco il numero per le prenotazioni

Torna su
MonzaToday è in caricamento