Alcatel, anche una delegazione brianzola a Roma per la manifestazione nazionale

C'era anche un gruppo di Vimercate al corteo dei metalmeccanici, ma lo sciopero in fabbrica ha avuto un'adesione bassa. A rischio ci sono 400 posti di lavoro

Dipendente Alcatel protestano (immagine di repertorio)

C'era anche qualche delegato di Alcatel Brianza  alla manifestazione nazionale dei metalmeccanici in programma  oggi a Roma in concomitanza con lo sciopero. L' adesioni registrate in fabbrica a Vimercate non è stata alta, secondo fonti sindacali.   In Brianza sono in 400 a rischiare il posto di lavoro: molti di loro sono ricercatori. Ieri sera dalla sede di Trieste è partito un pullman diretto a Roma con un gruppo di lavoratori friulani: a rischio ci sono 200 precari con contratto interinale. Nelle scorse settimane, un incontro nella capitale con dirigenti del ministero dello Sviluppo Economico: i funzionari del ministero hanno definito l'azienda "strategica" per l'economia nazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sopra il cielo di Monza, la magia della stella cometa Neowise

  • Trenta ragazzi al parchetto, arriva la polizia locale: due denunce e polemiche sui social

  • "Rave party" in strada a Monza: nel caos, un uomo viene aggredito brutalmente e rapinato

  • Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Non compila autocertificazione, infermiera non entra in piscina: "Io discriminata"

  • Schianto frontale sulla statale: drammatico il bilancio, morti due giovani di 28 anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento