Bames e Sem: la cassa integrazione scade il 22

Le due aziende vittime della crisi del comparto hi-tech aspettano che si trovi una soluzione entro quella data: se così non sarà, 450 dipendenti totali rischieranno il posto

Il 22 febbraio è la data fatidica. Fra poco meno di una settimana scadrà infatti la cassa integrazione straordinaria per Bames e Sem, aziende del comparto ex-Celestica da anni in crisi. Se entro allora non si arriverà a un accordo, i dipendenti rischieranno il licenziamento. Sono in 330 a rischiare alla Bames, mentre per Sem la possibilità riguarda 120 persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Rave party" in strada a Monza: nel caos, un uomo viene aggredito brutalmente e rapinato

  • 10 luoghi in cui fare il bagno al lago, poco lontano da Monza

  • Schianto frontale sulla statale: drammatico il bilancio, morti due giovani di 28 anni

  • Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Cammina seminudo in strada, 36enne arrestato a Giussano: era già stato espulso

  • Niente più mascherina all'aperto se si rispetta la distanza di sicurezza in Lombardia

Torna su
MonzaToday è in caricamento