Potterland il ballo dei maghi - evento ludico Meda 31 dicembre

Magico mistero a Villa Antona Traversi

FINE DELL’ANNO ALL’INSEGNA DELLA MAGIA E DEL MISTERO
“POTTERLAND” IL BALLO DEI MAGHI
UNA SERATA ENTUSIASMANTE PER PICCOLI E GRANDI APPASSIONATI

La Scuola di Magia apre i Cancelli a Meda


Sarà la magia la vera protagonista di “Potterland, Il Ballo dei Maghi”, la sera di fine anno, la splendida Villa Antona Traversi, si trasformerà “magicamente” nella Scuola di magia più famosa al mondo. Rievocando un famoso ballo invernale, circondati da Maghi blasonati e non solo; ma qualcosa sta succedendo, saranno in grado i partecipanti di comprendere il mistero e risolverlo?
Cena, ballo, spettacolo e non solo tutto a tema, con originali Photo Set per immortalare ricordi, quiz che metteranno alla prova anche i più accaniti Potterheads. Un evento senza età, che farà sognare grandi e piccoli, studiato per far sentire tutti a proprio agio, trasportati nel mondo che si ama, per qualche ora di serenità e felicità. Un piccolo occhio di riguardo per i più piccoli, con un’area divertimenti tutta per loro, che permetterà ai più grandi di rilassarsi e divertirsi senza problemi, con zona nanna. L’evento è a cura di La Fortezza Fantasy Events, realtà nata nel 2011 dalla passione condivisa da un gruppo di amici per il genere letterario che accomuna draghi e cavalieri, maghi e streghe, pozioni ed incantesimi: il Fantasy.

“Creare eventi che coinvolgano le famiglie e i ragazzi, non solo gli appassionati, è la nostra missione” - afferma Stefania Rossini, Presidente della Fortezza Fantasy Events con sede a Robbiate - “”Become Your Dreams” è il nostro motto, perché facciamo si che i visitatori diventino protagonisti della manifestazione, non meri spettatori.
Nonostante il periodo difficile, la manifestazione di ottobre ha chiuso in passivo, noi non vogliamo smettere di sognare e di far sognare!”.

“POTTERLAND – Il Ballo dei Maghi”, è dedicato a tutte le età e per ciascuno è stata formulato l’intrattenimento.
Il primo misterò sarà “trovare la Scuola”! Arrivando in Piazza Vittorio Veneto a Meda la Villa è di fatto celata agl’occhi di chi “non scorge la magia”, ma tranquilli, c’è chi vi indicherà la giusta via da seguire.
La cena con “mistero” si rivolge principalmente ad un pubblico più adulto, solo ai più piccoli verranno dati indizi più semplici; i commensali avranno tempo, durante l’aperitivo e la cena, di carpire ai vari personaggi le informazioni utili per risolvere l’enigna. Divertenti quiz, con domande sempre più difficili, che metteranno in difficoltà anche il più accanito conoscitore della saga, celeranno ulteriori indizi.
Nel mentre professori e prefetti terranno a “bada” i maghi più giovani, con giochi, piccole lezioni e combattimenti armati di bacchette.
Non mancherà il consueto spettacolo finale, fiore all’occhiello dell’Associazione, che concluderà la cena e avvierà alla seconda parte della serata, il ballo, apertura di rito con Valzer per proseguire con musica più “babbana” di tutti i generi, per concludere una vera e propria serata Magica.
Ma siamo pur sempre in una “Scuola” e con piacere, Giovanni Antona Traversi, illustrerà e racconterà la storia della meravigliosa Villa durante il momento dell’aperitivo, un momento da non perdere per scoprire le meraviglie di questo incantevole luogo, raccontante con passione.
Per informazioni e prenotazioni: http://www.lafortezzafantasyevents.it

L’evento “Potterland” ha anche un risvolto sociale: "Per liberare un elfo domestico e regalargli un sorriso basta che il suo padrone gli ceda un calzino"...partendo da questa citazione l’organizzazione ha fortemente voluto dedicare uno spazio a chi non ha voce ma ha bisogni concreti. Per questo motivo, durante l'evento, verranno raccolti indumenti e materiali di prima necessità (coperte, scarpe...). Il ricavato della raccolta sarà donato ad alcune associazioni locali che si occupano dei più bisognosi in maniera semplice e concreta. Nel periodo invernale, maggiore attenzione viene riservata a chi purtroppo non ha una dimora, dunque capi più pesanti, coperte e scarpe invernali sono “linfa” per la loro sopravvivenza.


La Fortezza – Fantasy Events nasce nel 2011 dalla passione condivisa da alcuni amici per il genere letterario che accomuna draghi e cavalieri, maghi e streghe, pozioni ed incantesimi: il Fantasy. Il genere Fantasy è ormai presente in ogni tipologia di attività: artistica, culturale e ludica e l’associazione si adopera per diffondere la cultura legata a questo filone letterario organizzando eventi e prendendo parte alle più importanti fiere e mostre del settore. Fiore all’occhiello dell’Associazione è la gestione dell’Area Fantasy della kermesse meneghina - Cartoomics (Milano – Rho Fiera), che le ha dato i natali nel marzo del 2011 alla presenza delle principali personalità della manifestazione. A seguire Festa dell’Unicorno (Vinci), Torino Comics (Torino - Lingotto), Lucca Comics and Games (Lucca) sono solo alcuni degli appuntamenti ai quali La Fortezza – Fantasy Events prende parte ogni anno.
Numerose e variegate sono le proposte che l’associazione offre al pubblico: una molteplicità di interventi che incrociano trasversalmente il fantasy. Prima fra tutte il Dungeon: una sessione di gioco di ruolo dal vivo (GRV), dove far provare al pubblico l’emozione di un’avventura in prima persona.

Per ulteriori informazioni :
http://www.lafortezzafantasyevents.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Royal Dalì in Villa Reale

    • dal 7 dicembre 2019 al 20 novembre 2020
    • Villa Reale Monza
  • A Lissone cinema sotto le stelle nel cortile della scuola Buonarroti

    • Gratis
    • dal 7 luglio al 1 settembre 2020
    • Scuola Buonarroti
  • L'Autodromo si trasforma in drive-in: nel regno dei motori si accende il cinema sotto le stelle

    • dal 3 al 19 luglio 2020
    • Autodromo Nazionale di Monza
  • Arte e cultura per tornare a vivere la città: torna Seregno d'estate

    • dal 28 giugno al 13 settembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MonzaToday è in caricamento