Una poltrona a teatro per chi non può permettersela: a Monza il "biglietto sospeso"

L'iniziativa al teatro Binario 7. Come funziona

Una poltrona a teatro per chi non può permettersela. Anche a Monza, al Binario 7, arriva l'iniziativa del "biglietto sospeso". 

La sperimentazione, avviata in collaborazione con Fondazione della Comunità di Monza e Brianza, il Centro di Servizio per il Volontariato di Monza Lecco Sondrio e il Comune di Monza, permette a chiunque di regalare un biglietto d’ingresso a teatro a chi non può concedersi spettacoli a pagamento.

Come funziona

Chi lo vorrà potrà donare un biglietto sospeso, acquistandolo al costo ridotto di € 10. I biglietti verranno consegnati a CSV Monza e Fondazione della Comunità di Monza e Brianza, cui spetterà il compito di individuare, nel proprio bacino di utenza, i destinatari dell’iniziativa. Per ogni biglietto sospeso donato, il Teatro Binario 7 ne mette a disposizione un altro. Ai primi cinquanta biglietti donati, Fondazione della Comunità di Monza e Brianza ne aggiungerà altri cinquanta.

Chi riceverà un biglietto sospeso potrà scegliere liberamente fra gli oltre cinquanta eventi proposti dal Teatro Binario 7 all'interno della Stagione 2019/2020 - prosa, musica, teatro per adolescenti e per famiglie - lo spettacolo e la data della rappresentazione. Chi offre un biglietto sospeso avrà diritto a uno sconto del 50% su due biglietti per uno spettacolo a sua scelta. Si può regalare un biglietto sospeso acquistandolo presso la biglietteria del teatro oppure online.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

Torna su
MonzaToday è in caricamento