Monza dice no alla violenza contro le donne

Le iniziative in città

Monza si veste di rosso per dire no alla violenza contro le Donne. In occasione del 25 novembre, Giornata Internazionale contro la violenza di genere, il Comune di Monza aderisce alla campagna #stopviolenceagainstwoman. I monumenti più significativi della città saranno illuminati di rosso nel weekend di sabato 25 e domenica 26 novembre.

Venerdì alle ore 13, alla presenza dell’Assessore Sassoli, il Comune di Monza esporrà dalla Sala Giunta e in circa 30 edifici comunali un drappo rosso, il simbolo per dire stop alla violenza contro le donne. “Vogliamo ribadire forte il nostro NO alla violenza – spiega l’Assessore alle Pari Opportunità Martina Sassoli – In questa battaglia di civiltà anche i simboli sono importanti ed è per questo che la nostra città è pronta a vestirsi di rosso e a sostenere l’impegno di tutte e tutti perché non accada più”.

"Nessuna donna più..." in Arengario

Fidapa sezione Modoetia Corona Ferrea organizza un evento commemorativo presso l’Arengario dal titolo “Nessuna donna più..” per ricordare le 80 vittime di femminicidio da gennaio 2017. L’appuntamento, realizzato in collaborazione con la Prefettura di Monza e l’Associazione Zeroconfini Onlus è per sabato alle ore 10.30. 

Flash mob "Tacco Rosso"

Appuntamento sotto i portici dell'Arengario sabato 25 novembre, dalle 15.00 alle 18,30 con un momento di formazione socio-educativa e di cittadinanza attiva realizzato in collaborazione con gli studenti dell'Accademia Professionale PBS di Monza. Una rappresentanza di studenti metterà in scena il cortometraggio "Tacco Rosso" contro la violenza sulle donne e realizzerà un flash mob che coinvolgerà l'intera Piazza Roma.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • ma piantatela!!!, la violenza sulle donne NON ESISTE, frutto di personaggi malati vedi sbaldrina e carrozzone al seguito, esiste un atto violento contro un essere umano e basta o la violenza su un uomo non esiste?? perché non facciamo allora i reati di bambinocidio o anzianicidio, reati fatti in maggioranza dalle donne, ma quelli non contano vero??

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sparatoria in stazione a Varedo: uomo ferito da un colpo di fucile, indagano i carabinieri

  • Cronaca

    Nasconde due auto rubate e un jammer nel box di casa: scoperto e denunciato

  • Cronaca

    Incendio sulla Valassina, auto avvolta e distrutta dalle fiamme

  • Cronaca

    Monza, precipita dal balcone e resta infilzato sulla recinzione: gatto salvato dai pompieri

I più letti della settimana

  • Maltempo a Monza: temporale e tempesta di grandine, strade ricoperte di ghiaccio

  • Meda, colpo grosso alla concessionaria durante la pausa pranzo: rubate due super-car

  • Incidente sulla Valassina: si schianta in auto, scende a vedere e viene travolto e ucciso

  • Incidente in Valassina, travolto dopo tamponamento: morto a 22 anni Chetra Sponsiello

  • Incidente sulla Milano-Meda, perde il controllo dell'auto e si ribalta: morto 86enne

  • Incidente sulla Milano-Meda a Lentate, dopo lo schianto un'auto finisce sopra l'altra

Torna su
MonzaToday è in caricamento