A Monza apre il locale dello chef Ivan Gorlani: nella città di Teodolinda arriva la pizza viola

Lo chef che ha ricreato il gelato di Stendhal approda a Monza con una nuova sfida culinaria che ha per protagonista la pizza

La pizza di Ivan Gorlani

Alta, fragrante, soffice, genuina, delicata. E viola. 

A Monza, a pochi passi dal Duomo lo chef Ivan Gorlani è pronto a lanciare una nuova sfida culinaria. Sta per aprire i battenti (l'inaugurazione ufficiale è fissata per venerdì sera) il locale Era Pizza, la pizzeria gourmet della stella bresciana della cucina che ha ricreato e sperimentato la ricetta del gelato di Stendhal.

Dopo aver riscoperto l'accordo sublime della polvere di mandorle unita a un sentore di vaniglia e limone e arricchita da una riduzione di capelvenere, per ricreare ai giorni nostri il gelato che, secondo quanto racconta Stendhal, i cavalieri offrivano alle dame alle soglie dell'Ottocento, Ivan Gorlani punta sull'impasto nuvola e sugli ingredienti genuini della Brianza. 

Quella proposta da Gorlani a Monza è una pizza dall'impasto soffice, morbido e genuino: un omaggio alla Brianza e alla sua storia. "Lo abbiamo creato utilizzando le bacche di gelso, un albero molto diffuso sul territorio, i cui frutti hanno grandi proprietà nutrizionali" spiegano dal locale che si trova in via Magenta 16. La pizza gourmet, lievitata per 72 ore, è ottenuta con farine integrali pregiate e preparata con ingredienti genuini selezionati dal territorio.

Chef, pasticcere, ricercatore: Ivan Gorlani è un giovane talentuoso della cucina, un appassionato esperto e creativo alla continua ricerca della ricetta migliore. "Evoluzione in cucina significa creare piatti buoni che fanno bene, perché l’alimentazione deve essere gusto ma anche salute, soddisfazione per il palato e buona energia per il nostro corpo" spiega lo chef.

Nel menu si possono trovare pizze dal sapore antico come la Monzese, soffiata al mais, preparata con farina intera Molino Varvello, merluzzo in tempura di mais bianco perla, cipolla di Montoro, pomodoro datterino, fior di latte e cavolo riccio. O ancora la Montevecchia con caprino di Montevecchia, bresaola da “Pinuccio” e fori di zucca saltati. Senza trascurare la tradizione con la Margherita e le pizze vegetariane, tutte ricette tradizionali ma proposte con preparazioni innovative. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La gelateria pasticceria Mille, che lo chef Ivan Gorlani gestisce a Verolanuova, in provincia di Brescia, con l’amico e socio Gabriele Pé è stata recentemente inserita nella guida del Gambero Rosso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

  • Monza, è morta Rossana Lorenzini, la mamma di Pippo Civati

  • Il bando per arruolare 60mila assistenti civici: saranno i 'controllori' (volontari) della Fase 2

Torna su
MonzaToday è in caricamento