Cosa fare a Monza e in Brianza nel weekend

Gli appuntamenti del fine settimana

Bancarelle, mostre e teatro. Il primo weekend di febbraio porta a Monza una rassegna enogastronomica con il meglio delle specialità della Penisola insieme a tante mostre e spettacoli teatrali.

Ecco per voi una piccola guida agli eventi del fine settimana.

Bancarelle e sapori a Monza

Da venerdì 2 a domenica 4 febbraio in piazza Centemero e Paleari, nel cuore della città di Teolodinda, è in programma la manifestazione Unità d'Italia a tavola. Sui banchi si potranno trovare tantissime specialità provienienti da tutta la Penisola: dai dolci della tradizione sicialiana alle prelibatezze tipiche del Trentino Alto Adige, passando per i salumi della Toscana. Le bancarelle saranno presenti in piazza tutto il giorno, dalle 10 alle 20. 

Teatro

"Piccoli crimini coniugali" al teatro Manzoni di Monza dall'1 al 4 febbraio vede protagonisti Michele Placido e Anna Bonaiuto nei panni di Gilles e Lisa, che da ormai quindici anni si trovano a vivere un, apparentemente, tranquillo ménage familiare. Un piccolo incidente domestico, in cui Gilles, pur mantenendo intatte le proprie facoltà intellettuali, perde completamente la memoria, diventa la causa scatenante di un sottile e distruttivo gioco al massacro. Da giovedì 1 a domenica 4 febbraio, dopo il successo di pubblico al Teatro Libero di Milano, in scena al Binario 7 lo spettacolo "Come sono diventato stupido", ultimo lavoro del regista e drammaturgo Corrado Accordino. Lo spettacolo è tratto dal romanzo rivelazione dello scrittore francese Martin Page e racconta la storia di un giovane che, accortosi di quanto la sua intelligenza sopra la media rappresenti un ostacolo al suo quieto vivere, prende la definitiva decisione di diventare stupido

Mostre e Cultura

Fino al 25 febbraio 2018, il Serrone della Villa Reale - Reggia di Monza ospita la mostra “15 milioni di K” di Paolo Maggis a cura di Valentina Casacchia a ingresso libero. Per i più piccoli invece, a Monza, presso la galleria civica di via Camperio, è ancora possibile visitare la mostra "Suoni in gioco" a ingresso libero che espone giochi sonori realizzati con oggetti di uso quotidiano. A Monza, in Villa Reale, è ancora possibile visitare la mostra "Maurizio Galimberti. San Nicola reMade". Sempre in Villa Reale, presso il Serrone, fino al 23 marzo 2018 si può visitare Blow Up, la prima mostra del progetto Sculpture Show a cura dell’associazione Monza Arte Contemporanea.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monticello: trovati i due giovani che si sono schiantati sulla rotonda a 160 km/h

  • Bimba di 10 anni di Villasanta muore in un incidente mentre è in vacanza con i genitori in Tunisia

  • Guida una moto senza patente, revisione né assicurazione, multa da oltre 6mila euro

  • Autovelox in Lombardia, dove sono i controlli della velocità dal 9 al 15 settembre: le strade

  • Grave incidente a Monza di ritorno dopo motoraduno, l'appello: "Aiutateci a trovare il nostro angelo custode"

  • Niente più code per la scelta del medico di base e per le esenzioni: ecco il numero per le prenotazioni

Torna su
MonzaToday è in caricamento