Come funziona il Bonus 100 e lode

Chi prende 100 e lode all'esame di maturità ha diritto ad un premio in denaro. Ecco a quanto ammonta la cifra

Come ogni anno, ormai dal 2007, il Governo mette a disposizione un premio in denaro per gli studenti migliori, che prenderanno 100 all'Esame di Stato.

Anche se non tutti ne sono a conoscenza, è infatti previsto un bonus maturità per tutti coloro che si accingono a sostenere l’esame di maturità. Un incentivo che, introdotto nel 2007 dall’allora Ministro Giuseppe Fioroni, è in vigore ancora oggi. 

Presente nel nostro Paese da più di un decennio, la cifra di questo bonus ha subito dei cali non indifferenti. La causa? L’aumento del numero di studenti con un voto alla maturità di 100 e lode. Gli studenti premiati sono aumentati anche nell’ultimo anno, passando dai 6.004 del 2018 ai 7.365 del 2019. 

Nel suo primo anno di vigenza si partiva infatti con una quota di 1.000 euro per studente, fino ad arrivare ai 255 attuali. Nello specifico la quota premio prevista ha subito i seguenti cambiamenti: 1.000 euro nel 2007, 600 nel 2010, 500 nel 2011, 650 nel 2012, 500 nel 2013, 450 nel 2014 e nel 2015, per concludere con i 255 attuali. Nonostante l’aumento illusorio di 150 euro subito nel 2012, il bonus è subito tornato a calare dall’anno successivo.

Distribuito per tutto lo stivale in diverse fette, il bonus maturità vede sul podio degli studenti da 100 e lode le regioni Campania, Puglia e Sicilia.

Tuttavia, la Ministra Azzolina annuncia altre iniziative per premiare gli studenti più meritevoli. Queste le sue parole: “Aumenteremo i bonus e miglioreremo il programma delle eccellenze. I ragazzi devono sentire che lo Stato è loro vicino”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Torna su
MonzaToday è in caricamento