Primo anno alla scuola dell'infanzia: i consigli per un inserimento sereno

A settembre tuo figlio inizierà la scuola materna? Con i nostri consigli, riuscirai ad affrontare il suo inserimento in modo sereno, incoraggiandolo e rassicurandolo

Foto di Esi Grünhagen da Pixabay

A settembre il tuo bimbo inizierà la scuola dell'infanzia, e tu sei già nel panico? Non preoccuparti, non sei sola: se il bimbo è sempre stato con te, con i nonni o con la babysitter, e non ha mai frequentato l'asilo nido, la scuola materna è il primo passo verso la sua indipendenza e avere un po' di timore è assolutamente normale. Tuttavia, con qualche semplice consiglio potrai aiutare il tuo piccolo ad affrontare al meglio l'inserimento e le giornate insieme ai suoi amichetti.

Innanzitutto, abbi fiducia nel tuo bambino e nelle sue capacità: i piccoli si adattano molto velocemente. Non temere che non mangi abbastanza, che non si faccia amici, che non si diverta: presto non vedrà l'ora di tornare dai suoi amichetti! Inoltre, fatti raccontare - ogni volta che vai a prenderlo, o quando siete a tavola per la cena - cosa ha fatto durante il giorno: è importante per il bambino sapere che, seppure non veda la mamma per quasi tutto il giorno, lei si interessi alla sua vita e alle sue emozioni. Complimentati con lui quando raggiunge un traguardo, o quando fa un lavoretto, e incoraggialo quando ti dice di non essere riuscito in qualcosa. 

Evita di paragonare il tuo bambino al fratello maggiore, ad un cugino o ad un amichetto: è fondamentale che non si senta insicuro, e che capisca di poter stringere le sue amicizie in tutta libertà. E se durante l'inserimento dovesse piangere - come è naturale per molti bimbi - non innervosirti e non umiliarlo: tuo figlio ha bisogno di essere rassicurato sul fatto che tornerai a prenderlo ad un certo orario, ma non dovrai farti vedere insicura e - anzi - dovrai allontanarti con serenità, senza accontentarlo se chiede di tornare a casa con te o di fermarti un po' di più. Infine, non forzare i suoi tempi: ogni scuola prevede un certo tempo per l'inserimento, ma può essere che un bimbo ci metta molto meno ad integrarsi e un altro un pochetto di più. L'importante è accompagnarlo in tutto il percorso con grande serenità.

Scuole materne a Monza

Scuola dell'Infanzia Cazzaniga - via Claude Debussy, 8

Scuola dell'Infanzia Giotto - via XX settembre, 52

E.M. Scuola dell'Infanzia Umberto I - vicolo scuole, 2 

Scuola Materna Maria Bambina - via Luciano Manara, 10

Scuola dell'Infanzia Sacra Famiglia - via Alfonso Marelli, 10

Potrebbe interessarti

  • Comprare libri per la scuola a Monza: dove farlo, in negozio oppure online

  • Come scegliere il liceo che fa al proprio caso

I più letti della settimana

  • Comprare libri per la scuola a Monza: dove farlo, in negozio oppure online

  • Come prepararsi al meglio per un esame universitario

  • Come si diventa una guida turistica

  • Come si diventa maestra d’asilo nido

  • Come scegliere il liceo che fa al proprio caso

Torna su
MonzaToday è in caricamento