Gattini rischiano di morire perché la mamma è stata travolta da un'auto: salvati dall'Enpa

È successo a Mezzago, i micetti si potranno adottare nei prossimi mesi

I gattini salvati dall'Enpa

La loro mamma è stata travolta da un'auto e loro, quattro gattini appena nati, hanno rischiato di morire. Solo la determinazione di due donne che hanno trascorso un sabato pomeriggio alla ricerca dei cuccioli li ha salvati. Adesso, quasi un mese dopo l'incidente, i micetti stanno crescendo a casa di una volontaria dell’Asilo dei Cuccioli dell’Enpa di Monza e Brianza e presto potranno essere dati in adozione, mentre la loro mamma si sta ancora riprendendo dall'incidente avvenuto a Mezzago.

L'incidente e le ricerche

Simona, una delle due donne che hanno salvato i gattini, si era trovata di fronte la sagoma di un gatto immobile sulla strada. Si era fermata per spostarla ed evitare che venisse nuovamente investita. Sembrava morta, ma appena si è accorta che respirava ancora si è fiondata da un veterinario di Vimercate che ha confermato una recente gravidanza.

Simona a questo punto ha contattato Sara e insieme si son messe a cercare i gattini, tutti tratti in salvo dopo cinque ore di ricerche. Ora si chiamano Oslo, Stoccolma, Dublino e Greta. Potranno essere adottati a dicembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Rave party" in strada a Monza: nel caos, un uomo viene aggredito brutalmente e rapinato

  • Schianto frontale sulla statale: drammatico il bilancio, morti due giovani di 28 anni

  • 10 luoghi in cui fare il bagno al lago, poco lontano da Monza

  • Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Cammina seminudo in strada, 36enne arrestato a Giussano: era già stato espulso

  • Non compila autocertificazione, infermiera non entra in piscina: "Io discriminata"

Torna su
MonzaToday è in caricamento