Birra a km 0 nel Parco delle Groane

Degustazione domenica in occasione del Parco Groane Day

Una birra sperimentale composta al 100% da triticale coltivato nell’area agricola del Parco delle Groane.

Una bella novità per gli amanti della Birra in Brianza. La novità sarà presentata domenica da una delle aziende che esporranno ad Expo Brianza domenica 24 settembre dalle 10 alle 18 nel salone degli spettacoli durante il Parco Groane Day.

La novità arriva dal Birrificio Sensolibero di Cesate che proporrà al pubblico una birra sperimentale Ale ad alta fermentazione di 5° alc. la cui base maltata è composta al 100% da triticale coltivato nell’area agricola del Parco delle Groane. Il luppolo è di origine tedesca, il lievito è un ceppo di origine belga ma prodotto su territorio Nazionale.

“Il sogno era quello di unire l’unicità di un prodotto agricolo del territorio del Parco delle Groane, l’acqua dei nostri comuni e l’arte brassicola di Birrificio Sensolibero. Dopo diverse analisi e valutazioni, il territorio del Parco delle Groane ci ha regalato l’ingrediente che desideravamo. Un cereale semplice, tradizionalmente utilizzato per la panificazione, che raggiunge la sua massima espressione nel matrimonio con il lievito: la triticale. Oltre a garantire qualità, la triticale è sinonimo di fragranza, genuinità, terra. La stessa terra di cui Birrificio Sensolibero si sente parte” dicono i ragazzi di Sensolibero.

L’unione dello spirito del Territorio e della passione di Birrificio Sensolibero ha portato ad un risultato unico, a km 0, sano, semplice e di alta qualità. Il suo colore ambrato rispecchia il calore del sole, i riflessi della terra al tramonto, lo splendore del grano. Il gusto secco e avvolgente racchiude tutta la freschezza di ingredienti unici. Il profumo rimanda all’erba.

Domenica 24 settembre sarà possibile assaggiarla in esclusiva solo al Parco Groane Day.

bira-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Coronavirus, contagi anche nel Milanese. Chiuse le università lombarde

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

Torna su
MonzaToday è in caricamento