Monza al 19esimo posto tra le città più "smart"

La classifica

Instagram@tragi_com78

Monza città sempre più "sostenibile". Al 19esimo posto tra 106 comuni capoluogo, nel rapporto CityRate, la città di Teodolinda si colloca tra i capoluoghi più smart d'Italia. Il primato indiscusso spetta a Milano che domina la classifica per il quarto anno consecutivo, staccando le altre città in particolare per crescita economica, mobilità sostenibile, ricerca/innovazione, trasformazione digitale, con ottimi risultati anche nella partecipazione dei cittadini e nella gestione dei beni comuni.

La classifica, la top ten delle città smart

Al secondo posto dopo il capoluogo lombardo sul podio c'è Bologna e poi Firenze. Seguono Venezia, Trento, Bergamo, Torino, Ravenna, Parma e Modena a completare la “top ten” delle Smart City italiane, in cui si scorge un forte blocco di città emiliano-romagnole, esempi di successo per sostenibilità, inclusione e innovazione. Male invece le città del Sud, fanalino di coda dell'intera classifica. 

Che cos'è la classifica CityRate

CityRate è il Rapporto annuale realizzato da FPAper fotografare la situazione delle città italiane nel percorso verso città più intelligenti, più vicine ai bisogni dei cittadini, più inclusive, più vivibili. Per realizzare il Rapporto, FPA individua e analizza diverse dimensioni urbanee e per ognuna di queste tiene in considerazione un certo numero di variabili e di indicatori (povertà, istruzione, aria, acqua ed energia, crescita economica, occupazione, turismo e cultura, ricerca e innovazione, trasformazione digitale e trasparenza, mobilità sostenibile, rifiuti, verde pubblico, suolo e territorio, legalità e sicurezza).

Monza al 19esimo posto tra le città più "smart"

Monza nel rapporto annuale CityRate conquista il 19esimo posto, superando città come Ferrara, Genova e Rimini. Il capoluogo brianzolo, rispetto allo scorso anno, ha guadagnato ben quattro posizioni abbandonando la 23esima posizione. Tra gli indicatori per cui Monza ha ottenuto performance molto positive ci sono l'istruzione (decimo posto), Occupazione (nono posto), Cultura e Turismo (22esimo), Ricerca e Innovazione (quinto posto), Crescita Digitale (diciottesimo posto), Verde Urbano (sedicesimo posto). Male invece la qualità dell'aria (97esimo posto) e il consumo di suolo (centesimo posto).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Bellusco: travolto da un furgone mentre è in moto, muore 35enne

  • Monza Maestoso ha aperto le porte: ecco il centro commerciale nato dall'ex cinema

  • Incidente in tangenziale Est, schianto tra auto e moto: grave 51enne

  • Concorso di Natale Esselunga: in palio 100 Mini, bracciali in oro con diamanti e iPhone

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • Travolto e ucciso mentre attraversa la strada, muore ragazzo di 23 anni a Carate

Torna su
MonzaToday è in caricamento