Lo spettacolo del Foliage nel Parco: una mappa per ammirare i colori e scattare foto

La Reggia di Monza ha predisposto una mappa per aiutare i visitatori a orientarsi tra le sfumature di giallo, arancione e rosso che il Parco regala d'Autunno

Lo spettacolo del Foliage nel Parco di Monza (Instagram@giuliasciessere)

Pennellate di rosso e giallo sugli alberi, riflessi oro alla luce del sole timido di ottobre e una distesa di foglie che, ai piedi della Reggia, si tasforma in un magico tapppeto reale. 

Con l'arrivo dell'Autunno nel Parco di Monza la natura indossa il suo abito più bello e regala a coloro che si inoltrano tra i suoi sentieri o passeggiano in riva al laghetto nei Giardini Reali lo splendido spettacolo del Foliage.

Foliage nel Parco di Monza

Dal verde al giallo fino alle preziose sfumature rosso rubino. L'Autunno al Parco di Monza offre agli amanti della natura uno spettacolo da ammirare e dal quale lasciarsi conquistare. Per gli appassionati di fotografia poi il momento del Foliage si trasforma in un imperdible appuntamento dove il parco, con le sue distese e i suoi viali alberati, diventa un set a cielo aperto dove scattare e immortalare in tutta la loro poesia i cambiamenti della Natura. 

Foliage nel Parco: dove scattare splendide foto

Per fornire uno strumento in più agli appassionati di fotografia il Consorzio Villa Reale e Parco di Monza ha selezionato i punti più suggestivi dove poter scattare splendide foto e ha invitato gli amanti dello scatto a condividere le loro fotografie con l'hashtag #foliage e #reggiadimonza: le immagini più belle saranno selezionate e ripostate sui social ufficiali della Reggia di Monza.

Foliage, ecco dove ammirare lo spettacolo d'Autunno

Per trovare nuances calde e colori avvolgenti con note di giallo la Reggia di Monza suggerisce il “Rondò dei Tulipiferi” o “Rondò del Cavriga”, a ridosso di viale Cavriga appunto. E ancora viale dei Tigli, seguendo il corso di viale Brianza, o viale dei Carpini che unisce con una linea simbolica villa Mirabellino a Mirabello. Il giallo delle foglie dei Gelsi d'Autunno può anche essere ammirato a ridosso di Cascina San Fedele. 

Per chi cerca i riflessi preziosi del rosso-arancio invece la Reggia di Monza suggerisce viale Mirabello dove si possono trovare le querce, il viale degli Ippocastani prima del ponte delle Catene, arrivando da via Lecco, e il Viale dei Liquidambar.

Nei pressi della Villa Reale si possono ammirare il giallo del Ginko Biloba situato dietro il Museo Etnologico e l'arancio del Tassodio nei pressi del Laghetto le cui sfumature, riflettendosi sull'acqua, regalano un suggestivo spettacolo.

Potrebbe interessarti

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Monza e provincia

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Casa piccola? Gli errori da non fare quando la si arreda

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

I più letti della settimana

  • Morta Nadia Toffa, la conduttrice de Le Iene combatteva contro il cancro

  • Malore mentre fa il bagno nell'Adda, 42enne muore dopo essere stato soccorso in acqua

  • Ferragosto a Monza: le migliori cose da fare

  • Evade ma l'auto va in panne sotto il temporale, soccorso dai carabinieri e arrestato

  • Incidente in tangenziale Est a Carugate, auto finiscono fuori strada e una si ribalta: due feriti

  • Ladri si lanciano dal balcone per sfuggire ai carabinieri, 31enne resta a terra: arrestato

Torna su
MonzaToday è in caricamento